Bully Ray: "Charlotte Flair è pronta per lottare con gli uomini"

Charlotte Flair ha fatto il suo attesissimo ritorno in WWE nell’episodio di SmackDown di venerdì scorso

by Simone Brugnoli
SHARE
Bully Ray: "Charlotte Flair è pronta per lottare con gli uomini"

Charlotte Flair ha fatto il suo attesissimo ritorno in WWE nell’episodio di SmackDown di venerdì scorso, ponendo fine ad un’assenza di quasi otto mesi. ‘The Queen’ ha sconfitto Ronda Rousey in un match lampo durato 41 secondi e si è aggiudicata lo SmackDown Women’s Championship.

In tal modo, la figlia del mitico Ric è diventata una 14 volte campionessa del mondo. Charlotte può essere considerata già oggi una delle migliori superstar di tutti i tempi, avendo fatto breccia nel cuore dei fan sin da quando ha messo piede nel roster principale otto anni fa.

Il suo più grande successo è arrivato probabilmente a WrestleMania 35, quando ha partecipato al primo main event tutto al femminile nella storia di Mania insieme a Becky Lynch e Ronda Rousey. Poco prima di prendersi una lunga pausa dalla WWE, Flair aveva dato vita ad alcune faide memorabili con Aliyah, Becky Lynch, Naomi, Ronda Rousey e Shotzi.

Nell’ultima edizione di ‘Busted Open Radio’, il mitico Bully Ray ha affermato che Charlotte è troppo superiore alle altre esponenti della divisione femminile.

Bully Ray elogia Charlotte Flair

“Non deve essere facile per Charlotte Flair sapere che non potrà mai salire ulteriormente” – ha esordito Bully Ray.

“Non c’è nessuna ragazza nella divisione femminile che sia al suo livello. L’unico modo per rendere Charlotte ancora migliore di quanto già non sia è permetterle di lottare con gli uomini.

Se lavorasse sul ring con Seth Rollins, diventerebbe ancora più forte. Se disputasse un match con Randy Orton, farebbe un ulteriore salto di qualità” – ha aggiunto. Ai microfoni di Sportskeeda, Magnum T.A.

ha speso belle parole per l’ex campionessa di Raw. “I geni di Charlotte Flair non mentono. Il suo DNA è perfetto per sfondare in questo business” – ha esordito Magnum T.A. “Charlotte ha lavorato duramente per arrivare in cima e ha contribuito in prima persona alla crescita della divisione femminile.

Essendo coinvolta in numerosi progetti, dubito che avrà una carriera lunghissima. Ad ogni modo, nessuno potrà scalfire o delegittimare la sua eredità” – ha aggiunto.

Charlotte Flair Smackdown
SHARE