Bob Orton: "Sogno un match tra mio figlio Randy e Cody Rhodes"

Cody Rhodes e Randy Orton sono assenti da diversi mesi a causa degli infortuni

by Simone Brugnoli
SHARE
Bob Orton: "Sogno un match tra mio figlio Randy e Cody Rhodes"

Cody Rhodes e Randy Orton sono assenti da diversi mesi a causa degli infortuni. ‘The American Nightmare’ ha fatto il suo clamoroso ritorno in WWE a WrestleMania 38, lasciando a bocca aperta sia i fan che gli addetti ai lavori.

Il fuoriclasse di Marietta aveva lasciato la federazione di Stamford nel 2016 ed era stato uno dei fondatori della All Elite Wrestling nel 2019. L’ex stella della AEW ha dimostrato di essere uno dei migliori talenti in circolazione, dando vita ad una bellissima faida con Seth Rollins.

Quando stava attraversando il momento migliore di tutta la sua carriera, Cody si è procurato uno strappo al muscolo pettorale alla vigilia di Hell in a Cell. Rhodes ha deciso di salire comunque sul ring, ma quello sforzo ha finito per peggiorare ulteriormente la situazione.

Ad ogni modo, il suo ritorno sul ring non dovrebbe essere così lontano. Diverso il discorso relativo alla Vipera, che si è sottoposta ad un intervento di fusione alla parte bassa della schiena. I fan si augurano che Orton possa regalarsi un ultimo giro di giostra nel 2023, ma è davvero impossibile fare previsioni al momento.

Bob Orton esprime un desiderio

Ospite nell’ultima edizione del ‘WrestleFest’, Bob Orton Jr. ha rivelato che Cody Rhodes sarebbe l’avversario ideale per Randy una volta che suo figlio si sarà ripreso.

“Penso che Cody Rhodes e Randy Orton darebbero vita ad un match infernale. Ho lottato contro Dusty parecchie volte, quindi sarebbe bello se Cody e Randy alimentassero la rivalità fra le nostre famiglie” – ha dichiarato Bob.

Nell’ultima edizione del suo ormai celebre podcast, l’ex star della WWE Rene Dupree ha dichiarato che la fisionomia di Randy Orton ha ‘pesato’ sull’infortunio alla schiena che rischia di porre fine alla sua carriera.

“Beh, gli infortuni alla schiena sono tra i peggiori in assoluto per un wrestler professionista. Il punto è che Randy Orton ha voluto mantenere un fisico molto magro per tutta la sua carriera. Questa scelta gli ha garantito una longevità fuori dal comune, ma lo ha anche obbligato a sottoporsi a numerosi interventi.

Orton si è operato diverse volte alla spalla e adesso la schiena gli sta dando problemi. Credo che la sua struttura fisica abbia avuto un peso su questi infortuni” – ha spiegato Dupree.

Cody Rhodes Randy Orton
SHARE