Cantante famoso attacca un membro della Bloodline a Raw - SPOILER

Dopo aver visto l'interferenza del cantante, il samoano porta comunque a termine il suo match contro il suo avversario

by Roberto Trenta
SHARE
Cantante famoso attacca un membro della Bloodline a Raw - SPOILER

Dopo aver visto il match titolato valido per entrambe le cinture degli Usos a Monday Night Raw del 5 Dicembre, con i gemelli samoani che sono riusciti a mantenere saldi i propri titoli ai loro fianchi, dopo la contesa contro Matt Riddle e Kevin Owens, c'è stato anche un bellissimo omaggio ad Umaga da parte di Solo Sikoa.

Dopo la sconfitta patita dai due babyface, infatti, la stable heel ha cominciato ad attaccare i due sconfitti, con Kevin Owens che ha dovuto raccogliere una sedia d'acciaio a bordo ring per tentare di scacciare la Bloodline quasi al completo che stava attaccando Riddle al centro del ring.

Rincorrendo poi gli Usos e Sami Zayn fin nel backstage, Owens ha lasciato Riddle in balia di Solo Sikoa, il quale ha prima preso a pugni il Bro Man e poi lo ha colpito con la devastante Samoan Spike, finisher famosissima dello zio Umaga.

Sui social sono così partiti i ringraziamenti ed i messaggi più disparati dedicati ad Umaga e a Solo Sikoa, dopo quanto visto a Raw. Da allora, Solo Sikoa ha iniziato ad utilizzare la mossa come sua finisher personale, con Riddle che invece si è assentato per un infortunio in storyline, mentre invece per vie traverse, abbiamo capito come dei problemi di dipendenza stiano tenendo fuori dalle scene il ragazzo, per qualche mese.

Solo Sikoa viene attaccato da HARDY a Raw

Durante la notte, nella puntata di Monday Night Raw andata in scena da Nashville, c'è stato come ospite della serata e del pubblico presente nell'arena, anche il cantante country HARDY, molto famoso negli USA, il quale ha deciso di diventare parte integrante dell'azione WWE, salendo proprio sul ring.

In scena stava intanto andando in onda il match tra Elias e Solo Sikoa, in un Music City Street Fight, con i due atleti che se le stavano dando di santa ragione già da un po' di tempo. Ad un certo punto, HARDY ha tentato di aiutare Elias passandogli una chitarra acustica, strumento che l'atleta suona molto bene, con Solo Sikoa che ha però arrestato il tentativo di Elias di colpirlo, mettendolo KO.

Dopo qualche minuto, ad aiutare lo stesso Elias è arrivato proprio il cantante, il quale è salito direttamente sul ring e ha colpito alle spalle Solo Sikoa con la chitarra, mandandolo solo su tutte le furie e non causandogli nessun danno fisico.

Nonostante il colpo subito, Sikoa è poi riuscito a tornare in dominio del match, distruggendo il suo avversario con una Samoan Spike e poi con un uranage contro il pianoforte posizionato fuori dal ring.

Bloodline Raw
SHARE