Roman Reigns termina una streak di tre anni a Smackdown

Dopo aver visto il tag team match tra il canadese della WWE ed il leader della Chain Gang contro la Bloodline, arriva un'importante statistica dalla compagnia

by Roberto Trenta
SHARE
Roman Reigns termina una streak di tre anni a Smackdown

Durante l'ultimo episodio di Friday Night Smackdown andato in onda venerdì scorso, abbiamo visto il canadese Kevin Owens unire le forze con John Cena, pluricampione mondiale WWE, in un tag team match contro Roman Reigns e Sami Zayn.

Grazie a questa contesa, Kevin Owens entra di diritto nelle statistiche e nei record della WWE come unico atleta ad aver lottato in un match che coinvolgeva sia Steve Austin che in uno che coinvolgeva John Cena, sin dal lontano 2002, ultimo anno in cui i due atleti ormai leggendari hanno lavorato entrambi sui ring WWE.

Per 20 anni, poi, nessun altro atleta era riuscito a lavorare con entrambi, in match diversi, ma comunque nello stesso anno solare. Tutto ciò è stato permesso al solo Prizefighter dei McMahon, il quale potrà adesso fregiarsi anche di questo grandissimo record personale.

Oltre a questo incredibile fatto storico, anche Roman Reigns con la sua sconfitta ha messo termine ad una streak altrettanto incredibile che andava avanti da ben tre anni.

Roman Reigns e la streak da imbattuto per tre anni

Il Tribal Chief della WWE era infatti imbattuto nei match in singolo e tag team dal 2019, con la sua ultima sconfitta pulita che risale al match contro Baron Corbin proprio di quell'anno.

Nella nottata di venerdì, invece, Kevin Owens e John Cena hanno schienato Sami Zayn, portando il team della Bloodline a perdere la loro contesa.
Con questa sconfitta pulita, nonostante non sia stato lo stesso Reigns ad essere schienato, il Tribal Chief inanella comunque la sua prima sconfitta non per squalifica da oltre tre anni a questa parte.

Le uniche sconfitte patite dal Dicembre 2019 ad oggi di Roman Reigns, erano infatti tre sconfitte per squalifica e nessuna per pin o sottomissione. A quanto pare l'egemonia inarrestabile ed il grandissimo regno infallibile del Tribal Chief di Friday Night Smackdown e Monday Night Raw sembra cominciare a scricchiolare e a farlo iniziare a tremare è stato proprio il canadese attualmente in faida con lui.

Nel prossimo Big Four della compagnia, la Royal Rumble, è molto probabile che la WWE schiererà infatti un match titolato tra Reigns e lo stesso Prizefighter, con in palio i titoli mondiali del Tribal Chief.

Roman Reigns Smackdown Bloodline
SHARE