Kevin Owens e Roman Reigns ancora ai ferri corti: il colpo che fa discutere

Dopo il piccolo battibecco alle Series, sembra che tra i due atleti dello show blu possa esserci ancora della maretta

by Roberto Trenta
SHARE
Kevin Owens e Roman Reigns ancora ai ferri corti: il colpo che fa discutere

Come vi abbiamo riportato subito dopo le Survivor Series di Novembre, sembra che dopo la fine della diretta di Survivor Series: War Games, evento andato in onda nella nottata di sabato 26, ci siano stati dei problemi tra Roman Reigns e Kevin Owens, con il canadese che sarebbe stato preso di mira dal campione indiscusso di entrambi i roster, per averlo colpito in uno spot che non era programmato in quel modo nella contesa.

Il tutto sarebbe nato quando Owens ha colpito il Tribal Chief in uno spot che non era programmato così per il match, colpendo anche male il suo avversario al volto, con un ceffone. Di ritorno nel backstage, Reigns si è lamentato platealmente del fatto di poter avere un timpano rotto, proprio a causa dello spot non uscito nella maniera pianificata, per volere di Owens.

Nelle ore subito successive al ppv non sembravano esserci state né risse né grandi litigi, ma l'umore del Tribal Chief, secondo i presenti era abbastanza nero, con la sua presenza alla press conference post evento che era programmata ed infine non è arrivata, con Paul Heyman e Sami Zayn che hanno dovuto sostituire il campione per la sua indisponibilità.

Kevin Owens colpito duro da Roman Reigns a Smackdown

Durante la diretta di Friday Night Smackdown di venerdì scorso, la WWE ha mandato in scena il tanto atteso tag team match di rientro sui ring della compagnia di John Cena, con il leader della chain Gang che ha lottato al fianco di Kevin Owens, in un match contro il campione indiscusso, Roman Reigns e Sami Zayn, facendo la storia.

Ad inizio match, però, si sono tutti accorti come Kevin Owens abbia iniziato a perdere sangue proprio pochi secondi dopo l'inizio della contesa, con il canadese che avrebbe subito un colpo stiff molto duro dal lottatore avversario, il Tribal Chief, che a molti è suonata come una vera e propria vendetta per il colpo subito alle Series.

Con una Clothesline ben assestata, infatti, Reigns ha colpito il volto ed il collo del suo avversario che non si aspettava una simile veemenza e violenza, andando direttamente al tappeto, con il canadese che si è subito toccato il volto in segno di dolore.

Al momento non sappiamo come sia la situazione tra i due atleti, se si parlino ancora nel backstage o se il loro rapporto sia diventato gelido come molto spesso accade in queste situazioni, ma speriamo che simili occasioni non ricapitino più, visto che l'incolumità degli atleti di pro-wrestling è la prima cosa che va salvaguardata nella disciplina.

Kevin Owens Roman Reigns
SHARE