Official WWE: "Vince McMahon ha costretto Lars Sullivan a lasciare il wrestling"

A distanza di anni dalla sua uscita di scena definitiva, l'addetto ai lavori torna a parlare del monster heel della WWE

by Roberto Trenta
SHARE
Official WWE: "Vince McMahon ha costretto Lars Sullivan a lasciare il wrestling"

Uno dei ritorni più clamorosi degli ultimi mesi del 2020 e gli inizi del 2021 sui ring della WWE era stato sicuramente quello del monster heel per eccellenza dei ring dei McMahon, Lars Sullivan, ex atleta di NXT che nel 2018 aveva fatto il suo approdo sui ring del main roster, andando ad abbattere qualsiasi avversario gli si parasse davanti, con la WWE che aveva grandissimi piani per lui e per il suo futuro.

Ad un certo punto, Vince McMahon e soci avevano addirittura cominciato a preparare un feud tra Sullivan e John Cena per Wrestlemania, con il lottatore ex NXT che è però stato bloccato da degli attacchi di panico che l'hanno immediatamente estromesso dalle scene della compagnia di Stamford.

Se tutto ciò non bastasse, dopo essere rientrato sui ring della WWE, Sullivan era stato colpito da un bruttissimo infortunio, che l'ha costretto a rimanere fuori dalle scene per oltre un anno, con la compagnia di Stamford che lo ha lasciato nel "dimenticatoio" per molto tempo.

Dopo l'emersione online di alcuni video per adulti che il lottatore aveva registrato da giovane, per tirare su qualche soldo, la sua situazione era peggiorata, con la WWE che alla fine lo ha rilasciato, facendolo sparire completamente dal mondo del pro-wrestling.

Road Dogg imputa a Vince McMahon l'uscita dal mondo del wrestling di Lars Sullivan

Nel suo ultimo intervento ai microfoni del suo Oh You Didn't Know podcast, il braccio destro di Triple H sin dai tempi di NXT, Road Dogg, ha voluto parlare della situazione che ha portato Sullivan a lasciare il pro-wrestling, con il noto ex atleta che ha affermato:

"Oh, Dexter Lumis, Dexter Lumis è un grande atleta.

Non conoscevo Lars così bene, ad essere onesti con voi. Guardate, pensavo fosse, pensavo che Lars potesse essere qualcosa di speciale in questa industria, un ottimo ragazzo che ho incontrato anche alcune volte, rispettoso.

Non voglio usare una parola a sproposito, ma direi una bestia della natura, quello era, quello è, non saprei come chiamarlo, ma gigantismo, o qualsiasi cosa avesse. Lui probabilmente è sei, o sette (piedi ndr), ma 150 kg di muscoli amico, sapete cosa voglio dire? Era letteralmente incredibile.

E così pensavo oh, questo ragazzo sarà incredibile, Vince pensava la stessa cosa. Ma penso che Vince abbia messo troppa pressione su quel ragazzo e lui l'abbia accusata tutta. Sapete cosa voglio dire? Non lo so, ma lo pensavo già all'epoca, che sarebbe diventato qualcuno.

E dall'altra parte il ragazzo era già uno che aveva battuto The Miz ed aveva poi battuto altre 12 persone in un'altra notte in un ladder match a Monday Night Raw".

Vince Mcmahon
SHARE