Ric Flair riconosce di aver commesso molti errori in passato

Ric Flair è senza dubbio un’icona di questo business

by Simone Brugnoli
SHARE
Ric Flair riconosce di aver commesso molti errori in passato

Ric Flair è senza dubbio un’icona di questo business, pur essendo finito spesso nell’occhio del ciclone durante la sua carriera. Il 16 volte campione del mondo è rimasto molto attivo nel wrestling anche dopo aver appeso gli stivali al chiodo, sfruttando al meglio la sua popolarità e il suo enorme carisma.

Il ‘Nature Boy’ ha stupito tutti lo scorso luglio disputando un match al fianco di suo genero Andrade El Idolo a Nashville. I due hanno affrontato Jay Lethal e Jeff Jarrett durante il weekend di SummerSlam e sono riusciti a portare a casa la vittoria.

Nell’ultima edizione del podcast ‘To Be The Man’, Flair ha riconosciuto di aver commesso molti errori in passato.

Il Ric Flair che non ti aspetti

“Devo ammettere che mi sono creato molti problemi durante la mia carriera.

Ho fatto tante scelte sbagliate e me ne assumo la responsabilità” – ha confessato Ric. “Siamo esseri umani e nessuno di noi è perfetto, ma è importante guardarsi allo specchio ogni tanto e farsi un esame di coscienza.

Io ci sono riuscito e ora mi sento davvero bene con me stesso” – ha aggiunto Flair. Il 16 volte campione del mondo ha parlato anche del suo grande amico Randy Orton, fermo ai box da diversi mesi a causa di un grave problema alla schiena.

La Vipera si è sottoposta ad un intervento di fusione alla parte bassa della schiena e non esiste una data certa per il suo ritorno sul ring. “La speranza di tutti è che Randy Orton riesca a guarire da questo infortunio alla schiena e a regalarsi un ultimo giro di giostra in WWE” – ha esordito Ric Flair.

“Randy è forse il miglior lavoratore della compagnia e aveva sfoderato una serie di prestazioni da urlo prima di fermarsi. Credo che la WWE dovrebbe organizzare un match fra lui e Roman Reigns, magari con il titolo mondiale in palio.

Sarebbe fantastico se Orton chiudesse la sua carriera subito dopo essersi aggiudicato il suo 15° titolo mondiale” – ha aggiunto il Nature Boy.

Ric Flair
SHARE