WWE, Triple H ha minacciato di licenziare un Hall of Famer: ecco perché

La dirigenza della WWE non ha approvato il booking extra di uno dei suoi impiegati

by Rachele Gagliardi
SHARE
WWE, Triple H ha minacciato di licenziare un Hall of Famer: ecco perché

La Battleground Championship Wrestling aveva organizzato un evento in onore della ECW, coinvolgendo atleti che sono stati un po’ il simbolo di quel progetto, ma uno in particolare è stato costretto a ritirarsi perché sotto contratto con la WWE, per, a quanto sembra, volere dello stesso Triple H che si è fortemente opposto all’idea di vederlo altrove se non a Stamford.

Il Battleground Championship Wrestling match avrebbe dovuto comprendere l’NXT Coach e WWE Hall of Famer D-Von Dudley. Il piano era di fargli prendere parte all'incontro di Bully Ray contro Matt Cardona quella sera e alla convention che si sarebbe svolta dopo il programma, come spesso accade in questi eventi indipendenti. Successivamente però, è stato affermato che la World Wrestling Entertainment lo ha tirato fuori dalla manifestazione.

A rischio licenziamento

Secondo quanto dichiarato da Dave Meltzer nella sua Newsletter, D-Von Dudley ha rischiato di essere licenziato da Triple H a causa di questo evento: "La WWE ha fatto tirar fuori Devon Hughes (D-Von Dudley) dall'evento, sia dallo spettacolo dal vivo che dalla convention. Doveva essere all'angolo di Bubba Ray per il suo match con Matt Cardona. Abbiamo contattato John Cone che si occupa di talent relations che secondo quanto riferito ha approvato il booking e credeva sulla base del suo contratto, dal momento che non è un lottatore, che potesse fare cose del genere.

Bruce Prichard ha bocciato il booking che è poi finito sulla scrivania di Paul Levesque [Triple H]. Hughes ha detto che l'avrebbe fatto perché ha dato la sua parola e Levesque non ha dato l'approvazione e gli è stato praticamente detto che se l'avesse fatto, sarebbe stato licenziato, quindi non l'ha fatto."

Se siete interessati vi lasciamo qui i risultati dello show che è comunque ovviamente andato in scena anche con l’assenza del WWE Hall of Famer che per ora sembra ancora nella federazione di Stamford avendo deciso di non partecipare.

Triple H Hall Of Fame
SHARE