WWE, Molly Holly sarà nella Royal Rumble 2023? Arriva il commento della leggenda

Molly Holly tornerà o no alla Royal Rumble? La sua risposta non lascia dubbi

by Rachele Gagliardi
SHARE
WWE, Molly Holly sarà nella Royal Rumble 2023? Arriva il commento della leggenda

Ormai Molly Holly è diventata una delle producer più attive nella WWE dopo che la compagnia le ha voluto dare fiducia dietro le quinte grazie al suo passato sul ring che tutti noi ricordiamo con estremo piacere dato il suo immenso talento e la sua umiltà. 

La wrestler ormai si è ritirata da parecchi anni ed è anche diventata una Hall of Famer nel 2020, ma ha deciso di mettersi in gioco per aiutare TJ Wilson a produrre diversi match e segmenti per la divisione femminile ed è apparsa anche più volte nel Royal Rumble Match che per le donne è nato solo nel 2018.

Durante una recente apparizione al K&S WrestleFest per firmare alcuni autografi, Molly ha detto che non è interessata ad avere una run lunga in WWE, ma ovviamente c’è sempre la possibilità di poterla vedere proprio nel Royal Rumble Match.

Le parole di Mighty Molly

Quando un fan le ha appunto chiesto se volesse un’altra run nella compagnia, lei ha risposto ridendo: “No non voglio”. Quando però le è stato chiesto circa la possibilità di rivederla nella mischia reale, lei ha risposto: “Ho detto al team creativo che se proprio dovessi esserci [nel match], ho bisogno di essere avvisata un po’ prima perché fa male essere lì dentro senza averlo fatto da tanto tempo e poi essere buttata nella mischia. 

Non mi hanno ancora dato nessun preavviso e ci stiamo avvicinando a quel momento, quindi è meglio che me lo dicano presto se devo partecipare. Il minor tempo possibile che mi hanno dato una volta è quando mi hanno avvisata sei giorni prima della Rumble.”

La leggenda ha anche aggiunto che ovviamente si è dovuta preparare molto velocemente per il match in questione abbronzandosi, facendosi sbiancare i denti e facendo preparare la sua gear da indossare nella contesa, aggiungendo in modo scherzoso che il processo l’ha portata anche a “piangere molto”.

Royal Rumble
SHARE