WWE: Rhea Ripley protagonista di un intergender match a Raw

La WWE ripropone un intergender match dopo mesi

by Rachele Gagliardi
SHARE
WWE: Rhea Ripley protagonista di un intergender match a Raw

Durante l’ultima puntata di Monday Night Raw andata in onda ieri 19 dicembre 2022, la WWE ha deciso di mandare in scena un intergender match, cosa che nella storia della compagnia è successa raramente, soprattutto negli ultimi anni. 

Il primo match della serata è stato Street Profits contro il Judgment Day che in questo caso era formato da Damian Priest e Finn Bálor, con i primi due che sono stati accompagnati da Akira Tozawa che da diverse settimane ha abbandonato il suo look da ninja, mentre Rhea Ripley e Dominik Mysterio hanno accompagnato i loro compagni di stable. Tozawa alla fine ha lanciato il drink di Montez Ford a Dominik scatenando l’ira di “Mami” e facendo vincere gli Street Profits per distrazione dell’irlandese.

Dopo il match Rhea ha preso a schiaffi Tozawa prima di lanciargli una sfida per un match e alla fine tramite una Riptide è stata proprio l’australiana a vincere la contesa, portando in scena insieme al suo avversario il primo intergender match in WWE dopo mesi e mesi da quando è stato fatto l’ultimo.

Chiudere l’anno in bellezza

Dopo questa clamorosa vittoria, i fans hanno iniziato a chiedere sui social più match intergender a Triple H, sempre facendo il nome di Rhea Ripley ovviamente, che ormai è diventata una delle worker più amate nella compagnia di Stamford.

Post match poi, il Judgment Day è stato intervistato da Byron Saxton su Raw Talk e invece di parlare della sconfitta contro gli Street Profits, ha celebrato la vittoria dell’australiana, con Priest che ha risposto all’intervistatore:

“Di nuovo, lo hai fatto anche la scorsa settimana. Passi subito alle cose negative. Non è così che noi vogliamo chiudere l’anno amico. Si tratta dell’ultimo Raw dell’anno e noi vogliamo lasciare un bel ricordo. Parliamo di come Rhea Ripley ha chiuso la serata in modo positivo. Parliamo dell’anno che ha avuto il JD. Parliamo dell’ascesa del JD.”

Rhea Ripley Raw
SHARE