MVP lascia la porta aperta al ritorno di una grande stable a Raw - SPOILER

Dopo aver visto il suo licenziamento poi rimangiato, ecco cosa potrebbe fare nelle prossime settimane l'ex WWE Champion

by Roberto Trenta
SHARE
MVP lascia la porta aperta al ritorno di una grande stable a Raw - SPOILER

Uno degli avvenimenti più sconvolgenti avvenuti nel corso degli ultimi mesi a Monday Night Raw è stata sicuramente la decisione della WWE di sciogliere l'Hurt Business, Stable che vedeva come leader e protagonista della squadra l'ex WWE Champion Bobby Lashley.

Questi, insieme ad MVP, aveva ufficializzato nel corso di uno show rosso l'addio di Cedric Alexander e Shelton Benjamin, ritenuti, dopo le ultime prove, non all'altezza del resto dell'Hurt Business. The All Mighty aveva difatti insultato gli ex compagni dopo che questi avevano prima perso il match valido per il titolo di coppia contro il New Day e successivamente perso in un Handicap Match a proprio favore contro lo sfidante al titolo Drew McIntyre.

Dopo aver visto sciogliersi una delle stable più amate e vincenti degli ultimi anni di WWE, abbiamo visto anche iniziare una breve faida tra Alexander e Benjamin e l'ex WWE Champion Bobby Lashley, con l'All Mighty che era sempre stato sostenuto da MVP, nelle settimane successive allo scioglimento della stable, fino a quando poi il manager non lo ha tradito per affiancarsi ad Omos.

MVP suggerisce il ritorno dell'Hurt Business a Raw?

Durante la puntata di Monday Night Raw andata in onda questa notte, abbiamo visto Adam Pearce cercare in lungo e in largo per il backstage Bobby Lashley, per cercare di capire la situazione dopo che l'official della compagnia aveva deciso di licenziare Lashley, dopo l'ennesimo attacco ad un arbitro, la scorsa settimana, salvo poi rimangiarsi il licenziamento.

In una fase della puntata di questa notte, MVP ha incrociato l'official della WWE, cercando di parlare con lui della situazione Lashley e lasciando presagire il ritorno della stable dell'Hurt Business, dopo mesi di nulla per tutti i componenti della squadra.
Il tutto è stato però solo accennato, perché poi la WWE ha indugiato su un'altra parte del backstage, dove intanto c'era la Bloodline che stava mettendo a soqquadro tutto il backstage, attaccando tutti quelli che gli passavano sotto mano, compresi i talenti di NXT.

Che nelle prossime settimane vedremo un riavvicinamento tra Bobby Lashley ed il suo vecchio manager MVP, nonostante quello che c'è stato tra i due negli scorsi mesi?

Raw
SHARE