Quando vedremo Ava Raine lottare in WWE? Arriva un aggiornamento da Shawn Michaels

Secondo Shawn Michaels la ragazza sta lavorando alla grande e noi siamo impazienti di vederla sul ring

by Rachele Gagliardi
SHARE
Quando vedremo Ava Raine lottare in WWE? Arriva un aggiornamento da Shawn Michaels

Ava Raine, figlia di The Rock, ha recentemente fatto il suo debutto a NXT andando ad unirsi allo Schism, la stable fondata da Joey Gacy alla quale si erano già uniti gli ex Grizzled Young Veteranan, diventati il Dyad con i nomi Jagger Reid e Rip Fowler.

La ragazza però non ha ancora lottato, quindi tutti si stanno chiedendo quando avremmo il piacere di ammirare il suo lavoro sul quadrato e parlando di recente in un’intervista con Metro, Shawn Michales ha voluto dare un aggiornamento sui suoi progressi.

"Penso che dal punto di vista del personaggio, lei sia stata un’aggiunta positiva allo Schism e penso che stia andando alla grande. Ne abbiamo parlato l'altro giorno. Le sue espressioni facciali, ha un aspetto fantastico, si sta davvero mettendo a suo agio e penso che sia la cosa più importante. Sta davvero cominciando, come diciamo noi, a entrare in questo personaggio e godersi il processo."

Il lavoro sul ring

Proseguendo, per quanto riguarda la parte in-ring invece, Michaels ha detto: "Da un punto di vista in-ring, bisognerebbe chiedere ad uno degli allenatori. Penso che, con tutti, si stia sviluppando e lavorando a un ritmo assolutamente fantastico. Mi rifaccio sempre al detto: "Non ricevere nessuna notizia significa che ci sono buone notizie", e da ogni rapporto che ho letto, è fantastica e sta avendo un gran successo.

La cosa più importante per noi è che si sta divertendo. Le lasciamo sempre fare il suo lavoro e farlo bene, ma allo stesso tempo, questo è un gruppo molto giovane che abbiamo qui, e mi piacerebbe davvero che si divertissero e si divertissero mentre lo fanno. Questo è un concetto difficile, ed è molto più facile da fare se ti stai godendo l'intero processo. Lei lo sta sicuramente facendo!"

Inutile dire che non vediamo l’ora di vedere Ava all’opera sperando che come sempre le persone possano mantenere una mentalità aperta verso il suo lavoro non mettendole addosso il peso di provenire da una famiglia di grandi campioni, ricordando che lei è la prima wrestler di quarta generazione ad essere messa sotto contratto dalla WWE.

Shawn Michaels
SHARE