Triple H deluso da alcuni wrestler tornati in WWE

Triple H non sarebbe soddisfatto di alcuni atleti tornati in WWE

by Andrea Scozzafava
SHARE
Triple H deluso da alcuni wrestler tornati in WWE

Da quando ha assunto il ruolo di capo della creatività della WWE in seguito alle dimissioni di Vince McMahon, The Game Triple H ha riportato nella federazione di Stamford diverse star precedentemente rilasciate. Tutto è partito a SummerSlam con il ritorno di Dakota Kai e il debutto nel roster principale di Iyo Sky. Non si sono fermati però qui i ritorni, perchè nelle settimane successive sono tornati artisti del calibro di Bray Wyatt, Karrion Kross, Scarlett e Hit Row.

Spuntano anche i nomi che hanno deluso Triple H

Non tutti i ritorni però sono stati un successo. Mentre Bray Wyatt è stato accolto alla grande dai fan e rimane uno dei preferiti dell'Universo WWE, gli altri non hanno avuto lo stesso impatto. Qualcosa sembra che non sia passato inosservato ai vertici della federazione.

Un nuovo rapporto di Wrestle Votes ha svelato che Triple H sembra sia molto deluso da alcuni dei talenti che ha riportato nuovamente in WWE: "Mi è stato detto che una manciata di talenti riportati durante l'estate ha sottoperformato e Triple H non è soddisfatto". Secondo quanto riportato da Xero News i nomi dei wrestler in questione sarebbero Karrion Kross, Braun Strowman, Iyo Skjy, Dakota Kai, Emma e Hit Row. 

In totale coloro a essere ritornati in WWE sono Bray Wyatt, Scarlett, Karrion Kross, i God Brothers, Emma, Tegan Nox, Mia Yim, Johnny Gargano, Hit Row, Candice LeRae, Dakota Kai, Braun Strowman e Dexter Lumis. L'ex presidente è stato sostituito da sua figlia Stephanie McMahon e Nick Khan, che sono stati nominati co-CEO. Triple H è diventato Chief Content Officer come parte del rimpasto mentre Shawn Michaels è stato ufficialmente nominato capo di NXT. Nonostante la natura controversa dell'uscita di Vince McMahon, è stato recentemente riferito che desidera tornare in azienda. Tuttavia, si dice che questo abbia scarso supporto da parte della direzione e non solo.

Triple H
SHARE