WWE, L'addio di Jamie Noble al ring: ecco com'è andato il suo match di ritiro

Jamie Noble torna dietro le quinte della WWE dopo un bellissimo match di ritiro nella sua città natale

by Rachele Gagliardi
SHARE
WWE, L'addio di Jamie Noble al ring: ecco com'è andato il suo match di ritiro

Con un lungo messaggio postato sul suo account Instagram qualche giorno fa, il road agent della WWE Jamie Noble aveva voluto comunicare ai suoi fan che sarebbe tornato a lottare in un match sui ring della WWE, in un live event nella sua città natale.


Nel messaggio, Noble aveva scritto infatti: “È ufficiale!!! L'11 Dicembre al Charleston Civic Center, di Charleston, WV. Lotterò nel mio possibile ultimo match con la più grande compagnia di sempre, la WWE. Sono stati 11 anni difficili sin da quando sono stato forzato a lasciare il ring. Adesso ho un'altra opportunità di fronte alla mia gente, nel mio stato e davanti alla mia famiglia! Prometto che uscirò da vincitore o almeno uscirò sugli scudi dando la performance migliore che posso dare. Tutto il supporto che arriverà sarà apprezzato allo show per farmi capire che ancora riesco ad andare! Grazie a tutti!!! Che Dio vi benedica e benedica il West Virginia.”

L’ultima vittoria gloriosa davanti alla famiglia

Infatti l’ultimo match di Jamie si è tenuto proprio durante il WWE Holiday Tour a Charleston, in West Virginia l’11 dicembre 2022 e dopo sette anni di assenza dal ring, il wrestler è tornato facendo squadra con Braun Stwoman e i Brawling Brutes, Ridge Holland & Butch, contro la Bloodline formata per l’occasione da Solo Sikoa, Sami Zayn, Jimmy e Jey Uso, dato che Roman Reigns per il momento è fuori per infortunio e poi con il nuovo contratto non appare praticamente più nei live event.

Alla fine, il match è stato vinto proprio dal team di Noble, con il road agent che ha fatto la sua Gibson Driver, che sarebbe una Tiger Driver, su Sami Zayn, schienandolo, il tutto davanti alla sua famiglia che era in prima fila a sostenerlo. Al wrestler è stato poi reso omaggio sui social da Pete ‘BUTCH’ Dunne e da Sami Zayn stesso, oltre che da alcuni fan. 

Anche noi ovviamente ci uniamo ai wrestler con un applauso virtuale alla carriera di Noble augurandogli il meglio per il futuro con la WWE anche dietro le quinte.

SHARE