Perché la WWE sta riempiendo le card di Main Event di talenti di NXT? L'indiscrezione

Dopo aver visto numerosi talenti di NXT passare per qualche match a Main Event, emerge online il pensiero della dirigenza della compagnia

by Roberto Trenta
SHARE
Perché la WWE sta riempiendo le card di Main Event di talenti di NXT? L'indiscrezione

Negli ultimi mesi la WWE ha iniziato un percorso di totale rinnovamento del suo NXT, arrivando anche a chiamare il suo roster NXT 2.0, ovvero una seconda versione di NXT, molto più colorata, con ambienti diversi, set di luci diverse, roster diversi e anche numerose nuove Superstar e faide mai viste nel terzo brand della compagnia dei McMahon.

Nell'ultimissimo periodo, inoltre, la WWE ha inviato diversi grandi personaggi del suo main roster ad esibirsi ad NXT, come ad esempio AJ Styles, il quale ha avuto una breve faida con Grayson Waller, Natalya, Sonya Deville o Dolph Ziggler, il quale si era portato dietro anche Robert Roode e il quale ha ricoperto addirittura l'incarico di essere campione assoluto del terzo brand WWE, diventando NXT Champion per qualche mese, salvo poi perdere di nuovo contro l'ex campione, Bron Breakker.
Dopo aver visto il ritorno del roster ad NXT "normale", senza nessun numero, grazie al ritorno al comando del team creativo di Triple H, diversi altri giovani atleti del main roster sono tornati ad affacciarsi sui ring del terzo brand della federazione, come ad esempio Nikki ASH e Doudrop o Ricochet, i quali hanno sfidato i campioni di categoria a Worlds Collide.

O anche la notte di sabato scorso, con il New Day che ha conquistato i titoli di coppia, battendo i campioni dei Pretty Deadly ad NXT Deadline.

La WWE e le prove coi talenti di NXT a Main Event

Per i fan della WWE che seguono assiduamente anche le puntate settimanali di Main Event, la cosa sarà abbastanza chiara da settimane, visto che la WWE sta portando avanti una serie di match all'interno del programma secondario della compagnia, in cui vengono utilizzati parecchi atleti di NXT.
Per tanti altri che invece incappano solo saltuariamente sui match di Main Event, la cosa risulta strana.

E quindi, perché la WWE sta utilizzando tantissimi atleti di NXT per farli lottare a Main Event? La risposta ci arriva dal solito Fightful Select, il quale in uno dei suoi ultimi aggiornamenti, ha riportato:

"Da quando è tornato il pubblico dal vivo, lo scorso anno, i talenti di NXT hanno iniziato a lavorare regolarmente nei dark match o a Main Event per aiutare a valutarli.

Una fonte interna ad NXT ci ha indicato il fatto che i piani alti della WWE pensano che una valutazione più corretta degli atleti passi anche dalla loro connessione immediata con un pubblico del main roster, visto che nella maggior parte del loro tempo davanti al pubblico televisivo di NXT, tali atleti lavorino sempre davanti alle solite 100-200 persone.

Ciò non vuol dire però, che tutti gli atleti che passano da Main Event poi vengano chiamate nel main roster. La WWE cerca invece di spingere tutti ad uscire un po' dal Performance Center, per fargli dare un'occhiata a quello che c'è fuori. Diversi talenti di NXT ci hanno detto di vedere a Main Event come una ricompensa".

Nxt
SHARE