La WWE porta ancora avanti la storyline di Bray Wyatt e la sua "squadra"

Dopo averlo visto poco prima dell'attacco di LA Knight, parlare con qualcuno, Bray Wyatt torna a parlare di nascosto nel backstage WWE

by Roberto Trenta
SHARE
La WWE porta ancora avanti la storyline di Bray Wyatt e la sua "squadra"

Durante una delle ultime puntate di Friday Night Smackdown andate in onda qualche settimana fa, LA Knight è stato intervistato nel backstage in merito a cosa avrebbe voluto fare nelle prossime settimane nello show blu, con l'ex NXT che ha però fatto un brutto incontro durante la sua intervista.

Mentre rispondeva alle domande della sua intervistatrice, nello schermo dietro Knight sono andate in scena alcune immagini riferite a Wyatt, con il suo simbolo che per qualche secondo è rimasto fermo sullo schermo.
Dopo aver visto queste interferenze, LA Knight si è imbufalito contro la crew WWE chiedendo loro di non permettere queste interruzioni, visto che quello era il suo momento ed il suo spot e non voleva essere disturbato.

Nemmeno il tempo di girarsi di nuovo a parlare con l'intervistatrice, che al suo posto, Knight ci ha trovato Bray Wyatt, il quale si è presentato con LA Knight tentando di intimidirlo. Il tutto non è servito, però, perché con la sua solita verve e la sua tagliente lingua, LA Knight ha risposto per le rime a Wyatt, insultando i suoi personaggi e prendendo in giro l'alter ego del Fiend, che a questo punto ha risposto con una testata in pieno volto, lasciando dolorante LA Knight.

La settimana dopo, abbiamo visto inoltre uno scontro tra i due, con LA Knight che di tutta risposta ha schiaffeggiato per ben due volte il suo avversario, finendo però poco dopo sotto una pila di oggetti di scena, svenuto, attaccato chissà da chi o da cosa.

Bray Wyatt torna a parlare con qualcuno nel backstage

Dopo averlo visto più volte parlare dietro le quinte con qualcuno di nascosto, ma molto animatamente, di Wyatt si erano perse un po' le tracce, con l'atleta che al momento non ha più il suo avversario, visto che è stato ricoverato dopo il brutto pestaggio del backstage.

Anche questa notte, nell'ultimo episodio dello show blu, la WWE ha voluto riportare in scena la sua storyline con l'ex Universal Champion protagonista, con Wyatt che è stato immortalato in sottofondo, mentre Kurt Angle festeggiava il suo compleanno con il resto della crew.

In molti non si saranno infatti accorti che Wyatt era presente alle spalle di tutti gli altri atleti, con una porta aperta nel retro, mentre parlottava con qualcuno.


Al momento ancora non abbiamo indizi sui personaggi con cui parla Wyatt periodicamente nel backstage, sempre che essi esistano, o non siano frutto della sua immaginazione.

La cosa che lascia i fan col fiato sospeso è la possibilità che ci possa essere una squadra dietro l'alter ego del Fiend, che da un momento all'altro potrebbe apparire in scena, con alcuni dei protagonisti dei ring WWE che potrebbero quindi avere una nuova gimmick da adesso in avanti.

Bray Wyatt La Knight
SHARE