Shawn Michaels ha acquisito molto più potere con l'avvento di Triple H

Triple H ha assunto il ruolo di capo del team creativo

by Simone Brugnoli
SHARE
Shawn Michaels ha acquisito molto più potere con l'avvento di Triple H

Dopo che Vince McMahon ha annunciato il suo addio alla WWE lo scorso luglio, Triple H ha assunto il ruolo di capo del team creativo. Il 14 volte campione del mondo aveva dimostrato di saperci fare dietro la scrivania già ai tempi di NXT, avendo contribuito in prima persona alla nascita e all’ascesa del marchio ‘Black and Gold’.

HHH ha dimostrato di avere una filosofia molto diversa da quella del suo illustre predecessore, tant’è vero che ha riportato in azienda diverse superstar che erano state rilasciate durante la pandemia. The Game ha apportato una serie di modifiche sostanziali al prodotto WWE e i fan hanno apprezzato molto gli sforzi della dirigenza, con un conseguente incremento degli ascolti televisivi.

Secondo le ultime indiscrezioni, Hunter starebbe pensando già al 2023. La compagnia avrebbe infatti già contattato John Cena, The Rock e Stone Cold Steve Austin per convincerli a partecipare a WrestleMania 39.

Triple H si fida di HBK

Durante una conferenza stampa, è stato chiesto a Shawn Michaels quale ruolo abbia Triple H nella gestione di NXT. HBK ha rivelato che HHH gli lascia molta libertà e che si fida del suo operato.

Michaels ha ammesso che gli manca uscire con il suo grande amico, ma questo aspetto deve passare in secondo piano a causa di tutte le responsabilità che il nuovo ruolo assunto da The Game porta con sé. Shawn ci ha tenuto a ringraziare il ‘Cerebral Assassin’: “Triple H è il capo adesso e tutti lo riconoscono come tale, ma non è sempre stato così.

Hunter è il mio migliore amico e ha avuto il coraggio di starmi accanto anche quando ero l’uomo più odiato dell’azienda. Non mi ha mai abbandonato. Avrebbe potuto allontanarsi da me in qualsiasi momento e sarebbe stato un gesto comprensibile, ma è sempre rimasto al mio fianco.

Non smetterò mai di ringraziarlo”. Il clamoroso addio di Vince McMahon ha sancito l’inizio di una nuova era. La WWE è riuscita a trovare un nuovo equilibrio in pochi mesi e il futuro sembra davvero luminoso.

Shawn Michaels Triple H
SHARE