Non tutti sono felici dell'approdo di Logan Paul in WWE



by   |  LETTURE 1297

Non tutti sono felici dell'approdo di Logan Paul in WWE

Le prestazioni sfoderate da Logan Paul quest’anno hanno lasciato di stucco sia i fan che gli addetti ai lavori. ‘The Maverick’ ha dimostrato di possedere un talento non comune sia a WrestleMania 38 che a SummerSlam, per poi mettere in difficoltà anche Roman Reigns a Crown Jewel.

L’ex youtuber si è infatti guadagnato l’opportunità di sfidare il ‘Tribal Chief’ per l’Undisputed WWE Universal Championship in Arabia Saudita, ma non è riuscito a detronizzare Roman al termine di un match elettrizzante.

Reigns è il leader indiscusso della compagnia da un paio d’anni e il suo regno sembra destinato a proseguire almeno fino a WrestleMania 39. Logan Paul, dal canto suo, si è dovuto allontanare dal ring dopo Crown Jewel.

Logan si è infatti procurato un infortunio al legamento mediale e al menisco. Paul sta facendo la riabilitazione a Los Angeles e si spera che possa tornare entro la fine del 2022. Nell’ultima edizione del podcast ‘Insight’, l’ex writer della WWE Freddie Prinze Jr.

ha espresso la sua sincera opinione su Logan Paul.

Logan Paul divide gli esperti

“Capisco perché la WWE abbia investito su un personaggio come Logan Paul, ma non sono un grande fan di questo meccanismo” – ha esordito Freddie senza giri di parole.

“Logan ha disputato tre match e ha dimostrato di avere la stoffa giusta per sfondare, gliene va dato atto. È riuscito a tenere testa a Roman Reigns a Crown Jewel, anche se alla fine si è dovuto arrendere.

Ripeto: capisco perché la WWE stia puntando molto su di lui. Il wrestling è un business e l’obiettivo della WWE è quello di guadagnare soldi. Tuttavia, non mi piace quando degli ‘estranei’ si intrufolano nel wrestling” – ha aggiunto Prinze Jr.

Anche Jim Cornette è intervenuto sull’argomento: “Ognuno può pensare quello che vuole, ma non si può negare che Logan Paul abbia talento. Non era per niente facile rendere l’incontro con Reigns credibile agli occhi dei fan.

Nonostante sia uscito sconfitto, Paul ha fatto una bellissima figura e ha dimostrato di poter fare grandi cose in futuro."