Jimmy Korderas: "CM Punk di nuovo in WWE? Non lo escludo"

CM Punk ha confermato di essere uno dei wrestler più controversi dell’era moderna

by Simone Brugnoli
SHARE
Jimmy Korderas: "CM Punk di nuovo in WWE? Non lo escludo"

CM Punk ha confermato di essere uno dei wrestler più controversi dell’era moderna. Come ormai tutti sanno, il fuoriclasse di Chicago è stato sospeso dalla All Elite Wrestling a causa della celeberrima ‘Brawl Out’, la rissa scoppiata nel backstage dopo il PPV ‘All Out’.

Secondo i ben informati, è molto improbabile che CM Punk torni a calcare i ring della AEW in futuro. Di recente, Eric Bischoff è stato durissimo nei confronti della ‘Straight Edge Superstar’: “La verità è che CM Punk è vecchio, fragile e non è mai stato in gran forma da quando è arrivato in All Elite Wrestling.

Non sembra nemmeno più un atleta e non ha senso continuare ad investire su di lui. Punk era riuscito ad entrare nel cuore della gente durante la sua esperienza in WWE. Il suo carattere ribelle e la famigerata ‘pipe bomb’ avevano creato una mistica intorno al suo personaggio.

Nel momento in cui è approdato in AEW, Tony Khan ha provato a sfruttare quella mistica, ma ci è riuscito per pochissimo tempo”. Sono in molti a domandarsi se esista effettivamente qualche chance di rivedere CM Punk in WWE.

Ricordiamo che quest’ultimo aveva lasciato la compagnia di Stamford nel 2014 per via di alcuni attriti con la dirigenza.

Il futuro di CM Punk è incerto

In un’intervista concessa a ‘Wrestling Inc.’, l’ex arbitro della WWE Jimmy Korderas ha riflettuto sul possibile ritorno di CM Punk a Stamford: “Io non ho mai avuto problemi con CM Punk, mi ha sempre trattato con grande rispetto.

Si è parlato molto del suo carattere ribelle e del fatto che non sia semplice da gestire, ma non bisogna dimenticare che il wrestling è un business. C’è la possibilità di guadagnare tanti soldi grazie a CM Punk.

Non me la sento di escludere un suo ritorno in WWE. Non vedo perché no”. Ricordiamo che Vince McMahon ha lasciato la WWE lo scorso luglio, una decisione scioccante che ha dato inizio ad una nuova era. Il posto di Vince è stato preso da sua figlia Stephanie e da Nick Khan, mentre Triple H è diventato il nuovo capo del team creativo.

Cm Punk
SHARE