Kurt Angle spiega perché non vuole tornare sul ring

Kurt Angle viene unanimemente riconosciuto come uno dei più grandi performer di tutti i tempi

by Simone Brugnoli
SHARE
Kurt Angle spiega perché non vuole tornare sul ring

Kurt Angle viene unanimemente riconosciuto come uno dei più grandi performer di tutti i tempi. Oltre ad aver collezionato una miriade di riconoscimenti in questo business, l’ex medaglia d’oro olimpica ha fatto innamorare milioni di fan in tutto il mondo grazie al suo stile e al suo carisma.

Kurt ha preso parte a numerose faide memorabili durante la sua gloriosa carriera, che però non si è conclusa come avrebbe desiderato. Il WWE Hall of Famer ha infatti disputato il suo ultimo match a WrestleMania 35, perdendo contro Baron Corbin e uscendo mestamente di scena.

Tutti sanno che Angle avrebbe voluto affrontare John Cena prima di appendere gli stivali al chiodo, ma gli impegni del bostoniano a Hollywood e l’opposizione di Vince McMahon hanno impedito a quel progetto di andare in porto.

Nel corso di una lunga intervista a Bill Apter per Sportskeeda, Kurt Angle ha spento le voci relative ad un suo possibile ritorno sul ring in futuro.

Kurt Angle non tornerà sul ring

“Non credo proprio che tornerò a lottare” – ha esordito Angle senza giri di parole.

“Ho subito un intervento al ginocchio cinque mesi fa e devo essere molto cauto. Adesso sto abbastanza bene. Penso di aver avuto una carriera straordinaria, di cui vado molto orgoglioso. Anche se odio dirlo, devo ammettere che non sono più l’atleta che ero un tempo.

Se dovessi decidere di fare un ultimo incontro, sarebbe sicuramente un tag team match” – ha aggiunto. Kurt ha parlato anche del suo amico Randy Orton, fermo da svariati mesi a causa di un grave infortunio alla schiena.

Il 14 volte campione del mondo si è sottoposto ad un intervento di fusione alla parte bassa della schiena e il suo futuro è più incerto che mai. “Tanta gente non se ne rende conto, ma è la schiena che controlla tutto.

Non riesci più a fare niente se la tua schiena non risponde ai comandi. Randy si è dovuto fermare a causa del dolore alla schiena e si spera che quest’operazione gli salvi la carriera”.

Kurt Angle
SHARE