WWE: amicizia ventennale termina a Raw questa notte - SPOILER



by   |  LETTURE 6380

WWE: amicizia ventennale termina a Raw questa notte - SPOILER

La Bloodline al completo, compreso l'Uce onorario Sami Zayn, è andata a scontrarsi nel War Games maschile a WWE Survivor Series contro il team formato dai tre Brawling Brutes, Drew McIntyre e Kevin Owens, poprio nel main event dell'ultimo Big Four della WWE.

Era già qualche settimana che tra i rissaioli e i samoani era nata una rivalità, specialmente dopo il pestaggio ai danni di Sheamus che lo ha tenuto fuori per un po’ di tempo in storyline, dato che poi siamo venuti a sapere che si è sposato, e semplicemente avendo bisogno di due compagni, lo scozzese McIntyre si è unito al suo amico Sheamus, accompagnato da un Kevin Owens che dice di avere un conto in sospeso con il Tribal Chief.
Sul finale del War Games delle Series, Sami Zayn ha colpito numerose volte il suo ex compagno di team, Kevin Owens, lasciandolo poi al tappeto per lo Splash finale di Jey Uso e permettendo così al suo team di vincere la contesa, dopo che Owens aveva tentato di far ragionare il suo amico di una vita, nella puntata prima di Friday Night Smackdown.
In quell'occasione, Jey era riuscito ad ascoltare anche i discorsi dei due canadesi, con Sami che aveva quasi accettato le parole di Owens, ma nel match delle Series, Sami ha continuato a difendere la Bloodline, nonostante non sia veramente un membro della famiglia samoana.

Sami Zayn e Kevin Owens chiudono la loro amicizia a Raw

Durante la puntata di Monday Night Raw andata in onda questa notte, la Bloodline è apparsa sui ring dello show rosso, con Sami Zayn e Jey Uso che si sono anche abbracciati al centro del ring, facendo capire come le loro divergenze passate siano solo un lontano ricordo.

Ad intervenire durante il loro promo, però, è ovviamente arrivato Kevin Owens, il quale se l'è presa con il suo ormai ex amico, dicendo che non vuole avere più nulla a che fare con lui, dopo sabato.

Dopo avergli detto di non considerarlo pazzo, nè di biasimarlo, Owens ha detto di essere felice di vedere del riconoscimento nei confronti di Zayn, ma che non avendo lo stesso sangue della Bloodline, prima o poi la famiglia lo estrometterà dal gruppo.
A questo punto, Jey ha cominciato ad applaudire nei confronti di Owens, dicendo al canadese che la sua è solamente invidia, perché lui non ha una famiglia attorno a lui che lo può proteggere, a differenza di Zayn.

A questo punto, sembra quindi essere terminata (ovviamente a livello di storyline ndr) un'amicizia che durava da ben oltre 20 anni, tra i due canadesi che lottano insieme sui ring di tutto il mondo sin dalla ROH.