Austin Theory ammette di aver sofferto molto negli ultimi mesi

Austin Theory aveva ricevuto un grande push tra la fine del 2021 e l’inizio del 2022

by Simone Brugnoli
SHARE
Austin Theory ammette di aver sofferto molto negli ultimi mesi

Austin Theory aveva ricevuto un grande push tra la fine del 2021 e l’inizio del 2022, oltre ad essere diventato il pupillo di Vince McMahon. Austin sembrava avere tutte le carte in regola per diventare uno dei volti di punta della WWE, ma il clamoroso addio di Vince ha stravolto le carte in tavola.

Vince ha annunciato il suo ritiro lo scorso luglio, complici l’avanzare dell’età e le pesanti accuse di cattiva condotta abbattutesi su di lui in seguito ad un’inchiesta del Wall Street Journal. A prendere il suo posto sono stati Stephanie McMahon e Nick Khan, mentre Triple H è diventato il nuovo capo del team creativo.

Il 14 volte campione del mondo ha dimostrato di avere una filosofia molto diversa da quella del suo illustre predecessore e non ha esitato ad apportare alcuni cambiamenti sostanziali al prodotto. Oltre ad aver trasferito alcuni talenti di NXT nel main roster, The Game ha riportato in azienda diverse star che erano state rilasciate (fra cui Bray Wyatt, Braun Strowman e Johnny Gargano).

L’avvento di Triple H non sembrava aver giovato a Theory, che non era riuscito ad incassare la sua valigetta ai danni di Seth Rollins.

La rinascita di Theory

Theory ha stupito i fan e gli addetti ai lavori sconfiggendo Seth Rollins e Bobby Lashley a Survivor Series: WarGames e aggiudicandosi lo United States Championship.

In un’intervista rilasciata a ‘BT Sport’, Austin ha ammesso che gli ultimi mesi non sono stati facili per lui: “Il mancato incasso della valigetta è stato come toccare il fondo per me. Non sapevo più cosa fare e pensavo di essere ormai bruciato.

Ho dovuto lavorare molto per rinnovare il mio personaggio e darmi una seconda chance. Aver vinto il titolo degli Stati Uniti alle Survivor Series rappresenta un nuovo inizio per me. Devo continuare ad evolvermi e a migliorare se voglio arrivare in cima”.

Secondo le ultime indiscrezioni, Theory è destinato ad affrontare John Cena a WrestleMania 39. La prossima edizione dello ‘Showcase of the Immortals’ si terrà infatti a due passi da Hollywood. Dovrebbero essere presenti anche The Rock e Stone Cold Steve Austin.

Austin Theory
SHARE