WWE: Sami Zayn sente che manca qualcosa agli show quando è assente



by   |  LETTURE 1288

WWE: Sami Zayn sente che manca qualcosa agli show quando è assente

Diventato ormai l’attrazione principale degli show WWE, Sami “Uso” Zayn è entrato di diritto nei cuori dei fan e nella Bloodline, stemperando svariate situazioni tese della stable grazie alla sua implacabile simpatia e comicità.
Eppure, l’Honorary Uce ha notato che in sua assenza e quella del suo amico/nemico di una vita Kevin Owens, qualcosa manca agli show televisivi della WWE.

“Non è una questione di ego ma di fatti”

Ospite a WWE After The Bell with Corey Graves, Sami Zayn ha parlato di varie cose, soffermandosi sul fatto che in sua presenza e con quella di Owens gli show WWE ne beneficiano non poco: “Sì, ma non lo so. Hai ragione. Hai perfettamente ragione. Ma non conosco la risposta. Non so come articolarlo. Come si potrebbe facilmente dire, è una passione. C'è sicuramente qualcosa, e di nuovo, è una di quelle cose che è molto difficile da articolare, ma c'è qualcosa che salta fuori dalla pagina, penso a entrambi. E non è perché nessuno di noi, specialmente se torni indietro di 18,19, 20 anni da quando stavamo iniziando insieme. Nessuno di noi urlava WWE Superstars in termini di statura fisica o altro, ma sapevi solo che c'era qualcosa di crudo lì. C'era questa sensazione, e ce l'ho ancora adesso. Non so se è ego o se è orgoglio o altro. È questa sensazione che lo spettacolo sia migliore con me di quanto non lo sia senza di me. E ogni spettacolo a cui partecipo è migliore perché ci sono io. E se non ci sono, sembra che manchi qualcosa. È così che penso nella mia testa. Sono sicuro che lo pensa fino a un certo punto.”

“Portiamo qualcosa di interessante negli show”

The Honorary Uce ha poi continuato: “Ma non lo sto nemmeno dicendo come un modo per andare avanti. Sento che io e Kevin Owens portiamo qualcosa ad ogni show, e se non ci siamo, c'è come un piccolo vuoto che solo noi avremmo potuto riempire. E di nuovo, forse questa è illusione, e forse è un forte ego. Ma penso che questo tipo di mentalità in una certa misura sia veramente importante. È molto difficile spiegare, individuare e dire un attributo o una qualità, ma penso ci sia questo tipo di passione grezza, per mancanza di una parola migliore non so come descrivertela.”