Kurt Angle si sbilancia: "Survivor Series: WarGames sarà un grandissimo PPV"

Sono cambiate molte cose in WWE dopo il clamoroso addio di Vince McMahon

by Simone Brugnoli
SHARE
Kurt Angle si sbilancia: "Survivor Series: WarGames sarà un grandissimo PPV"

Sono cambiate molte cose in WWE dopo il clamoroso addio di Vince McMahon, che ha deciso di farsi da parte lo scorso luglio. Anche il suo braccio destro John Laurinaitis – ex responsabile delle relazioni con i talenti – è stato allontanato dalla federazione di Stamford per via di alcuni comportamenti inappropriati.

Il posto di Vince è stato preso da sua figlia Stephanie e da Nick Khan, mentre Triple H è diventato il nuovo capo del team creativo. Il 14 volte campione del mondo non ha perso tempo e ha trasferito alcuni talenti di NXT nel main roster, oltre ad aver riportato in azienda diverse star che erano state rilasciate.

Nella notte fra sabato 26 e domenica 27 novembre, andrà in scena Survivor Series: WarGames. Le Survivor Series, insieme a WrestleMania, Royal Rumble e SummerSlam sono considerati i ‘Big Four’ della WWE. Nell’ultima edizione del suo ormai celebre show, Kurt Angle ha elogiato la scelta di Triple H di apportare alcune modifiche a questo storico PPV.

Kurt Angle fa i complimenti a The Game

“Survivor Series è uno dei pay-per-view più importanti del calendario WWE, ma non ha mai regalato grandissimi colpi di scena. Non è elettrizzante come WrestleMania, la Royal Rumble e SummerSlam” – ha confidato Kurt Angle.

“Non viene messo in palio il titolo mondiale e si fatica a trovare una posta in gioco nei vari incontri. L’idea di Triple H di ripristinare i WarGames mi è sembrata molto azzeccata, anche se bisognerà aspettare il riscontro effettivo del pubblico.

Sono sicuro che i fan si divertiranno tantissimo ed è giusto che la WWE faccia ciò che la gente ama” – ha aggiunto. L’ex medaglia d’oro olimpica ha riflettuto anche sul futuro di Randy Orton: “Tante persone non se ne rendono conto, ma è la schiena che controlla tutto.

Non riesci a fare niente se la tua schiena è bloccata. La Vipera si è dovuta fermare a causa del dolore alla schiena e non si sa quando tornerà sul ring. Si spera che quest’intervento chirurgico salvi la sua carriera, ma non ci sono garanzie”.

Kurt Angle Vince Mcmahon
SHARE