Randy Orton operato alla schiena: si teme per il suo futuro sul ring

Randy Orton potrebbe tornare come no a lottare dopo un infortunio pesante che lo ha portato in sala operatoria

by Rachele Gagliardi
SHARE
Randy Orton operato alla schiena: si teme per il suo futuro sul ring

Randy Orton non si fa vedere sugli schermi della WWE da quando ha combattuto l’ultima volta nella puntata del 20 maggio 2022 di Friday Night SmackDown dove, insieme al compagno Matt Riddle, ha perso i titoli di coppia in favore degli Usos. Il Legend Killer infatti si è assentato per risolvere alcuni problemi alla schiena.

Secondo quanto riferito da Dave Meltzer, noto corrispondente del Wrestling Observer, a inizio ottobre, ci sarebbe molta preoccupazione intorno alle condizioni di Randy Orton. Inizialmente si ipotizzava che l’ex WWE Champion sarebbe stato pronto per la Royal Rumble 2023, ma non vi è alcuna certezza al momento: "C’è molta preoccupazione per l’infortunio alla schiena di Randy Orton. È più serio di quanto non si pensasse,” ha riportato Meltzer.

In un secondo aggiornamento più recente, PWInsider aveva riportato, in riferimento ad un post fatto dalla moglie di Randy: “La star della WWE Randy Orton, che non si esibisce per la compagnia da un episodio di maggio di Monday Night Raw, è stato avvistato ieri a Birmingham, Alabama. Orton è rimasto fuori gioco con quello che si ritiene essere un problema alla schiena. Non c'è nessuna parola se questo sia collegato o no, ma la moglie di Orton, Kim, ha postato quanto segue su Instagram ieri sera.”

Operazione andata a buon fine, ma quanto starà fuori ancora?

In un nuovo report, Fightful Select ha riportato che Randy Orton ha subito un intervento di fusione sulla parte bassa della schiena, che lo terrà fuori per un "lungo periodo." L'intervento è già stato completato, ma non è chiaro esattamente quando.

Alcune persone all'interno della WWE hanno detto che sarebbero "fortunati ad averlo indietro," dopo una carriera così lunga, e la gravità dell'infortunio. Fightful ha anche sentito che quando inizialmente ha subito l'infortunio ha insistito sul fatto che sicuramente sarebbe tornato a calcare i ring della WWE. In quel momento ricordiamo che Randy Orton era coinvolto in un tag team di successo con Matt Riddle.

Randy Orton
SHARE