Lita a sorpresa: “Rischiai di romperle il collo”



by   |  LETTURE 931

Lita a sorpresa: “Rischiai di romperle il collo”

Lita è stata per oltre 5 anni un punto cardine della categoria femminile della WWE, entrando anche di diritto nella Hall of Fame della federazione per la sua straordinaria carriera on ring.
La 4 volte campionessa femminile dalla WWF/WWE, insieme ad un’altra strabiliante wrestler come Trish Stratus, hanno cambiato la mentalità dei match femminili e il pensiero che si aveva all’epoca per i match tra le donne. Di immenso talento, Trish Stratus e Lita hanno influenzato un’intera generazione di fan e ancora oggi le loro gesta sul ring vengono ricordate con tanto affetto.

Lita racconta un aneddoto su un match contro Trish Stratus

Nonostante il talento però anche le wrestler più forti possono sbagliare qualche mossa durante un match: lo sa benissimo Lita che, in un mixed tag team tra gli Hardy Boyz e lei contro Test&Albert e Trish Stratus (Manager dell’allora tag team, ndr), fu coinvolta in un incedente disastroso.
Durante quel match, Lita eseguì in modo errato un leg drop ai danni della sua avversaria, atterrandole però direttamente sul viso. Ha dato più dettagli nel suo libro autobiografico “Lita: A Less Traveled R.O.A.D. – The Reality od Amy Dumas": “Michael Hayes, il nostro agente per il match, mi ha detto che volevano che facessi qualcosa a Trish. Dato che eravamo in ritardo, non c'era tempo per noi di esercitarci a fare un moonsault su di lei, quindi Michael suggerì: "Che ne dici di un Leg Drop?" Non avevo mai fatto un leg drop prima, ma avevo visto Matt farlo mille volte. Come al solito, ho pensato, perché no? Posso farlo. Gli Hardyz e i T&A hanno avuto il match, ho fatto la mia corsa e mentre mi trovavo sulla seconda corda per far cadere la gamba su Trish, ho capito: "Non so come farlo". Sono saltato giù e WHAM! sono atterrata con il mio c**o proprio sul viso di Trish. “Oh m***a! Fortunatamente, il mio c**o che l'ha colpita in faccia non ha fatto alcun danno: non le ho rotto il naso e nemmeno lividi. Poteva andare molto peggio, come una rottura del collo. Trish era totalmente fredda al riguardo: capì la situazione, ero la nuova ragazza e che era abituato a prendere duri colpi, anche diretti in faccia. Lei comunque è sempre stata fantastica.”