WWE, Bianca Belair e la rivelazione: "Ho sofferto di bulimia da giovane"



by   |  LETTURE 1044

WWE, Bianca Belair e la rivelazione: "Ho sofferto di bulimia da giovane"

Dopo aver ottenuto la sua prima vittoria a Wrestlemania, lo scorso anno, in un match contro Sasha Banks e aver vinto nel frattempo anche il titolo femminile di SmackDown, un anno dopo a WrestleMania 38, Bianca Belair ha sconfitto anche Becky Lynch per conquistare il titolo femminile di Monday Night RAW, mantenendo così la sua serie di vittorie ed il punteggio positivo a WrestleMania.
Nell'ultimo periodo, la EST della WWE ha mantenuto altissimo il suo score di vittorie, divenendo una delle Superstar femminili più importanti dell'intero roster della federazione, apparendo anche in molteplici poster e in molteplici pubblicità della federazione, come uno dei volti di punta della compagnia, sorpassando diverse colleghe illustri negli albi d'oro della WWE, con molti nomi che risultano al momento essere assenti, come Becky Lynch e Charlotte Flair.

Attualmente, la ragazza ricopre ancora il ruolo di campionessa femminile di Monday Night Raw, con la sua omologa di Smackdown che è invece Ronda Rousey, fresca di vittoria ad Extreme Rules, dopo che la Baddest Woman on the Planet aveva perso la cintura con l'incasso di Liv Morgan a Money in the Bank, dopo il suo match contro Natalya.

Bianca Belair racconta la bulimia di cui soffriva da ragazza

Nella sua ultima intervista, la campionessa di Raw ha voluto dare una mano alle giovani ragazze che hanno disturbi alimentari al giorno d'oggi, raccontando la sua storia ai microfoni di On then Grind, dicendo:

"Ho sempre avuto una relazione non sana con il cibo.

Quando ero alle superiori, correvo. Ero molto muscolosa. La cosa che le persone mi dicevano sempre era che se fossi dimagrita, avrei sicuramente corso più veloce. Quindi ho cercato di portare il tutto su un altro livello, cercando di perdere peso.

Sono finita per incappare nella bulimia. L'istruzione scolastica, l'andare al college, mi feci anche male e decisi 'Okay, non voglio fare più questa vita. Voglio darci un taglio con la bulimia'. Ero finita per cadere in un BED (binge eating disorder ndr), ovvero mi abbuffavo di cibo.

Sapete, dopo di quello sono entrata nel mondo del CrossFit e la prima volta che vidi queste donne tutte muscoli mi innamorai. Facevano cose pazzesche con i loro corpi. Ed io finalmente capii che il mio corpo era quello e lo feci diventare la cosa più naturale per me, è stata un'ottima cosa per me"