Ex campione WWE non voleva lottare contro Kevin Owens



by   |  LETTURE 700

Ex campione WWE non voleva lottare contro Kevin Owens

Brock Lesnar è una delle più grandi Superstar degli ultimi anni in WWE. The Beast è diventato campione del mondo dopo poco tempo del suo debutto e prima della fine del suo anno da rookie aveva già affrontato wrestler dal calibro di The Rock, Hulk Hogan, Kurt Angle e The Undertaker. Brock Lesnar ha anche la reputazione di non voler lavorare con tutti gli atleti del roster nel backstage, nonostante ciò quest'ultimo cerca sempre di dare il meglio per la federazione. L'ex campione WWE vede il wrestling come un modo per fare soldi e divertirsi, quindi più grande è il match, è più grande è il suo divertimento e la busta paga. Secondo Road Dogg comunque, Lesnar si sarebbe rifiutato più volte di lottare con alcuni atleti, tra questi Kevin Owens.

Road Dogg: "Brock Lesnar non voleva lottare contro Kevin Owens"

A Backlash nel 2017, Jinder Mahal aveva sconfitto Randy Orton per il titolo WWE. La sua vittoria del titolo ha aperto la strada a uno dei più sorprendenti regni nella storia della WWE. Mahal ha tenuto la corona fino a novembre, quando è stato battuto poi da AJ Styles in un'edizione speciale di SmackDown a Manchester, in Inghilterra. All'epoca ci furono molte speculazioni sul fatto che Mahal avesse perso il titolo WWE per volere di Brock Lesnar ma da sempre continuano anche le voci su alcuni suoi atteggiamenti.

Parlando nel suo podcast, 'Oh You Didn't Know' Road Dogg ha affermato che Lesnar si sarebbe rifiutato di lavorare con alcuni atleti: “Voglio dire che non è che non volesse lavorare con Jinder Mahal. È che pensava davvero di poter avere un match migliore con AJ. Quindi volevo solo che fosse chiaro questo. Non credo di aver mai sentito dire Brock che non volesse fare questo o quello. Ho sentito una cosa del genere con Kevin Owens, ma solo con lui. Brock aveva un rapporto speciale con Vince e parlavano tanto delle idee creative nei suoi confronti". Brock Lesnar è stato recentemente impegnato a WWE Crown Jewel, dove è stato sconfitto Bobby Lashley.