Ufficiale a Survivor Series: annunciato il War Games maschile -SPOILER

Grandi nomi annunciati per un match che si preannuncia imperdibile

by Rachele Gagliardi
SHARE
Ufficiale a Survivor Series: annunciato il War Games maschile -SPOILER

Nella puntata del 18 novembre di WWE SmackDown, la compagnia ha annunciato ufficialmente chi parteciperà nel WarGames maschile per WWE Survivor Series. I due team che si affronteranno sono: la Bloodline (Roman Reigns, The Usos, Sami Zayn, & Solo Sikoa) e il team formato dai Brawling Brutes, Drew McIntyre e Kevin Owens.

Kevin Owens rientra ufficialmente sul ring dopo che, secondo quanto riportato da svariati fan qualche giorno fa, i quali erano presenti all'evento del 13 Novembre della WWE, ovvero nella giornata di domenica scorsa, a Madison, in Wisconsin, sembra che il canadese sia caduto in maniera erronea sul ginocchio destro nel suo match e sembrava fosse molto dolorante, fino alla fine della contesa, nonché mentre rientrava nel backstage.

Però, in un aggiornamento successivo, PWInsider aveva anche fatto sapere che: “Ci è stato detto che al momento, Owens è previsto per essere ai tapings di SmackDown di questa notte e a quelli che porteranno direttamente alle Survivor Series del 26/11,” e così è stato.

Roman Reigns ancora nel main event

La notizia di questo scontro l’aveva già riportata sempre PWInsider. Secondo il noto sito d'oltreoceano, infatti, i piani della WWE erano quelli di tenere un War Games match tra la Bloodline al completo, formata quindi da: Roman Reigns, gli Usos, Solo Sikoa e Sami Zayn e dall'altra parte i Brawling Brutes e quindi Shemus, Ridge Holland e Butch, Drew McIntyre ed il rientrante Kevin Owens.

Con questi nomi in gioco, le dichiarazioni di Bryan Alvarez del Wrestling Observer, sono ancora più interessanti. Infatti il giornalista aveva affermato qualche giorno fa che la federazione di Stamford avrebbe in mente di mandare in scena diverse "pazzie e stranezze" per il suo quarto ed ultimo Big Four dell’anno. Dietro tale volontà da parte della WWE, ci sarebbe la necessità della compagnia di avere nuovo materiale per creare delle clip per il futuro, per poter confezionare dei video di presentazione dei War Games, visto che quasi tutti i War Games del passato di NXT, avevano come protagonisti tutti atleti che ormai non lavorano più nella federazione dei McMahon.

Survivor Series
SHARE