Cody Rhodes scalpita, ma la WWE non vuole rischiare

Cody Rhodes ha lasciato tutti quanti a bocca aperta tornando in WWE dopo ben sei anni di assenza

by Simone Brugnoli
SHARE
Cody Rhodes scalpita, ma la WWE non vuole rischiare

Cody Rhodes ha lasciato tutti quanti a bocca aperta tornando in WWE dopo ben sei anni di assenza. La sua apparizione a WrestleMania 38 ha scioccato sia i fan che gli addetti ai lavori, se si considera che ‘The American Nightmare’ era stato uno dei fondatori della All Elite Wrestling nel 2019.

Il 37enne di Marietta ha dimostrato subito di essere uno dei migliori performer in circolazione, togliendosi lo sfizio di battere un fuoriclasse come Seth Rollins in più di un’occasione. L’ex star della AEW ha inoltre rivelato di voler diventare campione del mondo al più presto.

Il suo momento positivo si è esaurito alla vigilia di Hell in a Cell, visto che Rhodes si è procurato uno strappo al muscolo pettorale. Ciò non ha impedito a Cody di salire sul ring, ma secondo molti medici quello sforzo ha peggiorato la situazione.

I muscoli pettorali di alto grado impiegano dai sei ai nove mesi per guarire del tutto. Nonostante Rhodes stia facendo di tutto per bruciare le tappe, non è stata ancora fissata una data certa per il suo rientro.

Cody Rhodes deve avere pazienza

Secondo Dave Meltzer, noto corrispondente del ‘Wrestling Observer’, Cody Rhodes potrebbe essere tenuto ai box fino alla Royal Rumble 2023: “Non è stata ancora una fissata una data per il suo ritorno, anche perché si tratta di un infortunio molto delicato.

Inizialmente la WWE aveva pensato di farlo rientrare a Day 1, ma poi l’evento è stato cancellato. Difficilmente lo rivedremo sul ring prima della Royal Rumble 2023”. Di recente, l’ex star della WWE Bryan Clark ha affermato che Cody diventerà campione del mondo in futuro: “Cody non è ancora tornato dall’infortunio e i fan non vedono l’ora di ammirarlo nuovamente sul ring.

Evidentemente non era un infortunio di poco conto, anche le immagini erano impietose. Per me diventerà campione del mondo in futuro. Il pubblico lo ha accolto in maniera favolosa a WrestleMania 38 e si vede che è maturato moltissimo rispetto alla sua prima esperienza in WWE. Ha imparato tante cose durante il suo periodo in AEW”.

Cody Rhodes
SHARE