Brock Lesnar rivela: "Stavo per mollare dopo WrestleMania 36"



by   |  LETTURE 3247

Brock Lesnar rivela: "Stavo per mollare dopo WrestleMania 36"

Brock Lesnar ha sempre avuto un rapporto di amore e odio con il WWE Universe, che lo ha più volte criticato per via del suo scarso attaccamento al wrestling. Da quando ha fatto il suo ritorno in WWE a SummerSlam 2021, la Bestia ha mostrato un lato inedito del suo personaggio e si è reso più simpatico agli occhi della gente.

L’ex campione Universale ha tentato più volte di spezzare l’egemonia di Roman Reigns quest’anno, ma è stato sconfitto dal ‘Tribal Chief’ sia a WrestleMania 38 che a SummerSlam. Brock è tornato a vincere a Crown Jewel, dove è riuscito ad avere la meglio su Bobby Lashley al termine di un incontro serratissimo.

Quello di Lesnar è stato un trionfo abbastanza controverso e l’epilogo del match ha fatto storcere il naso sia ai fan che agli addetti ai lavori. È attesa una resa dei conti fra i due, anche se non si sa ancora quando avrà luogo.

L'aneddoto della Bestia

Quando ha fatto il suo ritorno a SummerSlam 2021, Brock Lesnar ha sfoggiato un look completamente diverso rispetto al passato, con tanto di coda di cavallo. Nell’ultimo episodio del ‘Pat McAfee Show’, ‘The Beast Incarnate’ ha svelato un retroscena molto divertente dietro a quel taglio di capelli: “Avevo deciso che mi sarei ritirato dopo il match contro Drew McIntyre a WrestleMania 36.

Avevo quel taglio di capelli da un po’ di tempo e mi è sempre piaciuto indossare cappelli da cowboy. I miei figli mi dissero che non avrei mai avuto il coraggio di salire sul ring con quei capelli. Abbiamo fatto una scommessa e sapete tutti com'è andata”.

Ai microfoni di Sportskeeda, EC3 ha rivelato com’è la Bestia fuori dal ring: “Se vuoi diventare suo amico, non devi avere paura di lui. Devi avere fiducia in te stesso e avvicinarti a lui senza pensarci troppo.

Se ci riesci, ti rendi conto che è una persona molto simpatica e gioviale. Brock è quel tipo di ragazzo che percepisce la debolezza altrui, non so se mi spiego”.