EC3 rivela perché John Cena è sempre stato un babyface

John Cena è stato il volto simbolo della WWE per tantissimi anni

by Simone Brugnoli
SHARE
EC3 rivela perché John Cena è sempre stato un babyface

John Cena è stato il volto simbolo della WWE per tantissimi anni, avendo contribuito più di ogni altro alla diffusione del wrestling in ogni angolo del pianeta. Il fuoriclasse di Boston ha ottenuto qualsiasi riconoscimento possibile e immaginabile, oltre ad aver preso parte a numerose faide memorabili.

Il 16 volte campione del mondo si è progressivamente allontanato dal ring negli ultimi anni, complici l’avanzare dell’età e il desiderio di sfondare nel cinema. Seguendo le orme del mitico The Rock, Cena è divenuto in breve tempo uno degli attori più pagati di Hollywood.

Secondo i ben informati, il ‘leader della Cenation’ tornerà sul ring il prossimo anno a WrestleMania 39, che si terrà a due passi da Hollywood. In una lunga intervista concessa a Sportskeeda, EC3 ha spiegato perché John Cena non ha mai effettuato un turn heel.

L’ex star della WWE ha fatto riferimento al leggendario scontro tra Cena e The Rock andato in scena a WrestleMania 28.

La rivelazione di EC3

“Ho parlato con John Cena poco prima del suo match contro The Rock a WrestleMania 28.

A John sarebbe piaciuto effettuare un turn heel, ma mi ha spiegato che sarebbe stata una mossa folle. Le reazioni della folla, la vendita del merchandising e tutto il resto erano così forti da rendere impossibile un turn heel.

Per tutta una serie di fattori, Cena era destinato a rimanere il miglior babyface della compagnia” – ha raccontato EC3. “A differenza di ciò che pensa tanta gente, John era perfettamente in grado di avere successo come heel.

Stiamo parlando di un wrestler a tutto tondo, che ha fatto breccia nel cuore di milioni di fan in tutto il mondo. Perché non è mai accaduto? Semplicemente perché non era la cosa migliore per gli affari” – ha aggiunto.

Secondo quanto riportato in esclusiva da ‘Ringside News’, Cena avrebbe già parlato con Triple H di un suo eventuale ritorno a Mania 39. “WrestleMania è sempre WrestleMania e il prossimo anno si terrà a Los Angeles. John dovrebbe esserci, anche se è ancora troppo presto per sbilanciarsi”.

John Cena
SHARE