Bushwhacker Luke ritiene che Vince McMahon lavori ancora nel backstage

Vince McMahon ha deciso di lasciare la WWE lo scorso luglio

by Simone Brugnoli
SHARE
Bushwhacker Luke ritiene che Vince McMahon lavori ancora nel backstage

Vince McMahon ha deciso di lasciare la WWE lo scorso luglio, complici l’avanzare dell’età e le accuse di cattiva condotta abbattutesi su di lui in seguito ad uno scoop del Wall Street Journal. Anche il suo braccio destro John Laurinaitis – ex responsabile delle relazioni con i talenti – è stato allontanato dalla federazione di Stamford per via di alcuni comportamenti inappropriati.

Il posto di Vince è stato preso da sua figlia Stephanie e da Nick Khan, mentre Triple H è diventato il nuovo capo del team creativo. Il 14 volte campione del mondo non ha perso tempo e ha dato subito il suo tocco creativo agli show, dimostrando di avere una filosofia molto diversa da quella del suo predecessore.

The Game ha trasferito alcuni talenti di NXT nel main roster, oltre ad aver riportato in azienda diverse star che erano state rilasciate durante la pandemia. In una lunga intervista concessa a Sportskeeda, l’Hall of Famer Bushwhacker Luke ha affermato che Vince McMahon non si è allontanato del tutto dalla WWE.

Vince McMahon è ancora attivo?

“Dubito che Vince McMahon non abbia più niente a che fare con la WWE” – ha esordito Luke senza giri di parole. “Al comando c’è sua figlia Stephanie e Triple H è diventato il nuovo capo del team creativo.

Sono tutte persone legatissime a Vince, non parliamo certo di estranei. Lo conoscono alla perfezione e sanno come ragiona. Penso che Vince svolga ancora un ruolo dietro le quinte. McMahon è entrato in questo business negli anni ’70, dapprima lavorando per suo padre e poi subentrando.

Faccio fatica ad immaginare che abbia lasciato la sua creatura dopo 43 anni, visto che questo business scorre nel suo sangue. Sarà ancora lì da qualche parte” – ha aggiunto. Anche il commentatore di SmackDown Michael Cole ha espresso la sua opinione al riguardo: “Vince è stato come un secondo padre per me e sono cresciuto in azienda imparando da lui. Sono rimasto senza parole quando ho appreso la notizia del suo ritiro, è stato un autentico shock”.

Vince Mcmahon
SHARE