Ronda Rousey rivela cos'è cambiato rispetto al suo primo stint in WWE

All’inizio di quest’anno, Ronda Rousey è tornata a sorpresa dopo una lunghissima assenza

by Simone Brugnoli
SHARE
Ronda Rousey rivela cos'è cambiato rispetto al suo primo stint in WWE

All’inizio di quest’anno, Ronda Rousey è tornata a sorpresa dopo una lunghissima assenza ed è entrata nel Royal Rumble match femminile con il numero 28. Ha eliminato Charlotte Flair per ultima e si è aggiudicata la rissa reale, continuando la sua faida con ‘The Queen’ fino a WrestleMania Backlash, dove si è aggiudicata lo SmackDown Women’s Championship.

Il mese scorso, ‘Rowdy’ ha conquistato il suo secondo SmackDown Women’s Championship ed è tornata in cima alla divisione femminile dopo un breve periodo di appannamento. A luglio, Ronda era stata infatti sconfitta da Liv Morgan, che aveva sfruttato alla perfezione la valigetta conquistata a Money in the Bank.

Rousey si è presa la rivincita ad Extreme Rules, dimostrando di essere la migliore atleta in circolazione quando non c’è Charlotte Flair. In un video sul suo canale YouTube, l’ex stella delle MMA ha analizzato il suo secondo stint in WWE dopo essere tornata dalla maternità.

Ronda Rousey è in grandissima forma

“Penso che questo stint sia più facile rispetto al primo. Conosco molto meglio le dinamiche che regolano questo business e so come interagire con le altre superstar.

Quando ho messo piede in WWE per la prima volta, ero inesperta e non avevo idea di come comportarmi” – ha spiegato Ronda. “Adesso sono più sicura di me stessa e non vedo l’ora di togliermi grandi soddisfazioni nei prossimi mesi.

Anche gli altri hanno capito come interfacciarsi con me” – ha aggiunto. Rousey ha ribadito che non parteciperà più ai tour europei della WWE: “Essendo diventata mamma, devo occuparmi di mia figlia e non posso assentarmi da casa per troppo tempo.

Mi sono divertita un sacco durante i tour della compagnia, ma la mia famiglia non potrebbe sopportare un’assenza così prolungata da parte mia. Potrei partecipare ad un singolo evento in una location importante, ma escludo categoricamente di fare un tour completo nei prossimi anni.

Diciamo che sono come il pulsante di emergenza”. Nell’ultima puntata di SmackDown, Shotzi Blackheart ha lasciato tutti quanti a bocca aperta e si è garantita la chance di sfidare Ronda Rousey alle Survivor Series.

Ronda Rousey
SHARE