Grande ritorno a Smackdown apre la strada ad un altro War Games? - SPOILER

Dopo il grande ritorno "dall'infortunio", l'atleta continua il suo feud con la Bloodline al completo

by Roberto Trenta
SHARE
Grande ritorno a Smackdown apre la strada ad un altro War Games? - SPOILER

Durante una delle scorse puntate di Friday Night Smackdown, l'ex WWE Champion Sheamus, ha avuto una contesa contro l'ex North American Champion di NXT: Solo Sikoa. A vincere il match è stato proprio il cugino minore del Tribal Chief, ma il peggio è arrivato decisamente dopo la contesa, quando la Bloodline ha deciso di attaccare brutalmente Sheamus, tanto che l'irlandese ha avuto bisogno di controlli medici nell'ospedale vicino all'arena.

Dopo la contesa, infatti, tutta la Bloodline ha pensato bene di pestare l'irlandese, con Butch e Ridge Holland che hanno tentato in maniera vana di aiutare il loro leader, venendo invece messi KO dagli Usos e da Sami Zayn.

Dopo aver messo KO i due, tutta la Bloodline se l'è presa con il solo Sheamus, con sedie d'acciaio e gradoni d'acciaio, con il guerriero celtico che è stato trasportato in ospedale e secondo la storyline della WWE avrebbe riscontrato una frattura scomposta al braccio sinistro.

Ovviamente, il tutto era solamente in chiave kayfabe, con Sheamus che è stato lontano dalle scene per via del suo matrimonio con la fidanzata, alla quale hanno parteticpato anche Drew McIntyre, Cesaro e Rusev come invitati.

Sheamus torna a Smackdown e parte una sfida enorme per le Series?

Durante la puntata di Smackdown andata in onda questa notte, Sheamus ha fatto il suo ritorno sui ring dello show blu, presentandosi durante il segmento parlato della Bloodline, con la sete di vendetta che ha fatto scattare immediatamente una rissa tra la Bloodline al completo ed il team del Brawling Brutes.
Ad arrivare a dare manforte agli europei, ci ha pensato anche l'amico di lunga data di Sheamus, Drew McIntyre, il quale è andato ad attaccare i samoani, alleandosi con Ridge Holland, Butch ed il Guerriero Celtico.

Alla fine, con diversi riferimenti alla guerra e quindi alla parola "WAR", la WWE ha terminato questo caotico segmento.
In vista del prossimo grande ppv della compagnia, ovvero l'ultimo Big Four dell'anno, Survivor Series War Games, sembra che questo possa essere uno degli altri match all'interno delle gabbie viste fino a poco tempo fa ad NXT, con questo 4 vs 4 che potrebbe quindi essere una delle contese più avvincenti del ppv, se solo la WWE deciderà di ufficializzare il match.

Smackdown Bloodline
SHARE