WWE WrestleMania 22: emergono i piani cestinati per il ritorno di Bret Hart

La WWE avrebbe cancellato un match importante a Bret Hart contro Vince McMahon

by Rachele Gagliardi
SHARE
WWE WrestleMania 22: emergono i piani cestinati per il ritorno di Bret Hart

Come sappiamo tutti i rapporti tra la WWE e Bret Hart si sono decisamente incrinati, anche se forse è un eufemismo, quando nel 1997 è avvenuto il famoso “Montreal Screwjob”, dove Vince McMahon ha letteralmente fregato il canadese dando la vittoria di un match importante a Shawn Michaels per non lasciar sfuggire il suo campione con la sua cintura in un’altra federazione.

Poi nel 2004, le cose hanno iniziato un po’ a migliorare poiché l’Hitman è apparso in un video della WWE e un anno dopo ha iniziato a lavorare con la compagnia per un DVD sulla sua carriera e nel 2006 è stato introdotto nella WWE Hall Of Fame, ma non è apparso a WrestleMania 22 come hanno fatto i suoi colleghi introdotti insieme a lui quell’anno. Infatti solitamente le personalità vengono introdotte nella HOF e poi il giorno dopo vengono omaggiate di persona presenziando a WrestleMania.

Abbiamo sfiorato il match a WrestleMania 22

Ora, l’ex WWE writer e attuale capo della MLW Court Bauer, ha dichiarato che le cose sono quasi andate diversamente quella volta. Parlando con il The Insider podcast ha infatti dichiarato: "Beh, nella versione originale avrebbe dovuto, più o meno, decollare in WWE nel 2006, o sette. Bret era tornato nell'orbita della WWE dopo essere venuto a patti con Vince e aver fatto il DVD e ad un certo punto sarebbe stato Bret contro Vince a WrestleMania 22 a Chicago, e poi Bret era un po' a disagio a farlo. Alla fine lo fecero in modo molto diverso qualche anno dopo.

Ma l'idea originale sarebbe stata la Harts and the Hart Foundation contro la WWE, Vince, Triple H, Shawn Michaels, Shane, gli studenti di Shawn al momento. L'idea era di avere Paul London. Di avere Brian Kendrick, e poi avrebbero ingaggiato Bryan Danielson. Quindi c’erano tutte queste opzioni interessanti contro la Hart Foundation, che sarebbe stata Bret, Neidhart, e una nuova generazione, Davey Boy Smith Jr., Nattie, Teddy e così via. Così abbiamo iniziato il processo e ho fatto firmare Harry Smith, Davey Boy Smith Jr., Nattie e TJ, Tyson Kid e Teddy. [...] le cose sono più o meno andate così, ma i dettagli non me li ricordo molto bene."

Wrestlemania Bret Hart Vince Mcmahon
SHARE