La WWE ritira un titolo dopo quanto accaduto a Raw

Dopo quanto accaduto nell'ultimo episodio dello show rosso, la WWE sembra aver definitivamente accantonato il titolo

by Roberto Trenta
SHARE
La WWE ritira un titolo dopo quanto accaduto a Raw

Durante la puntata di Monday Night Raw andata in scena questa notte, abbiamo visto Dana Brooke andare a cercare di difendere il suo titolo di campionessa 24/7, che non si vedeva da settimane sui ring WWE, contro Nikki Cross, neo aggregata al Damage CTRL di Bayley.

Ad avere la meglio nella contesa, è stata la ragazza che è tornata a vestire i panni della sua vecchia gimmick solo qualche settimana fa. Nikki Cross è così diventata la nuova campionessa 24/7 della compagnia di Stamford, dopo essersi associata alle Damage CTRL ed aver attaccato le tre face Bianca Belair, Alexa Bliss ed Asuka ad inizio show.

La cosa strana, però, è che al rientro nel backstage della nuova campionessa, insieme alle colleghe del Damage CTRL, Nikki ha voluto letteralmente gettare via il suo nuovo titolo dentro un bidone, lasciando esterrefatti i fan che stavano seguendo le loro gesta e anche diversi addetti ai lavori.

Vedremo nelle prossime settimane come si evolverà anche questa situazione, che sembra molto più contorta di quello che è in realtà, anche se oonline cominciano ad arrivare già le prime conferme su ciò che ha voluto fare la WWE con questo angle.

Il 24/7 Championship è definitivamente "morto"?

Dopo aver visto il "cestinamento" del titolo in diretta a Monday Night Raw questa notte, il noto sito Wrestling Observer, tramite le parole del sempre presente Dave Meltzer, ha voluto affermare come la WWE abbia voluto con questo angle ritirare ufficialmente e definitivamente il titolo verde e oro della compagnia.

Secondo Meltzer infatti:

"Lei (Nikki ndr) ha mancato il secchione dell'immondizia in realtà, ma sembra che la WWE abbia deciso di destituire definitivamente il titolo". Con questa mossa che ha fatto decisamente clamore, iniziando a far parlare tutti i fan e gli addetti ai lavori della compagnia e non solo, la WWE ha così voluto concludere la breve avventura iniziata con il 24/7 Championship.

Il titolo detenuto svariate volte da R-Truth, era infatti una sorta di moderno Hardcore Championship, titolo utilizzato nell'Attitude Era e che poteva essere vinto e perso in ogni momento della giornata e nei luoghi più impensabili.

Dopo una breve quanto divertente avventura on-screen con la WWE, sembra quindi che non vedremo mai più il titolo sui teleschermi della federazione dei McMahon per volere di Triple H.

Raw
SHARE