Braun Strowman avrebbe un grande heat nel backstage WWE: le ultime

Dopo essere tornato in WWE dopo un anno, il Monster Among Men comincia ad avere diversi nemici nel backstage

by Roberto Trenta
SHARE
Braun Strowman avrebbe un grande heat nel backstage WWE: le ultime

Nel corso degli ultimi due anni di pandemia mondiale, la WWE è stata obbligata a rilasciare un gran numero di Superstar e di addetti ai lavori dietro le quinte. I durissimi effetti della pandemia hanno travolto anche il settore dell’intrattenimento sportivo, inducendo Vince McMahon e la sua dirigenza ad adottare misure drastiche per contenere i danni.

Fra i nomi più illustri che hanno lasciato la compagnia c’è sicuramente quello di Braun Strowman o quello di Bray Wyatt, con il gigante che è stato licenziato lo scorso giugno nonostante la sua gloriosa carriera in WWE.

Secondo Dave Meltzer, l’ex campione Universale avrebbe avuto anche molteplici colloqui con IMPACT Wrestling nelle ultime settimane prima del ritorno in WWE.
Dopo oltre un anno, infatti, sia Braun Strowman che Bray Wyatt sono tornati a fare capolino sui ring della compagnia dei McMahon, perché rivoluti dal genero di Vince McMahon, Triple H, il quale oltre a riassumere i due ex Wyatt Family, ha riassunto anche diversi altri lottatori come Karrion Kross e la moglie Scarlett, Dexter Lumis, Johnny Gargano e molti altri.

Braun Strowman comincia a non andare d'accordo con numerose persone in WWE

A quanto pare, la situazione intorno al Monster Among Men nel backstage della WWE non sarebbe delle più felici, con il gigante della compagnia che si sarebbe tirato addosso un bel po' di heat negli ultimi mesi.

Secondo diverse fonti interne che hanno parlato con il sito Ringside News, diversi addetti ai lavori ce l'avrebbero con Strowman perché è uno di quegli atleti che arriva molto tardi e va invece via molto presto durante gli show, cosa che a molti darebbe fastidio.
Oltre alla questione orari, sembra che anche l'atteggiamento di Strowman nei confronti dei colleghi e della dirigenza sarebbe molto altezzosa ed irriverente, con gli ultimi commenti fatti sui social, i quali hanno fatto andar su tutte le furie diversi wrestler, colleghi e non, che ne sarebbero la conferma.

Prima di tornare in WWE, inoltre, il wrestler chiedeva tramite il suo manager Nick Antocelli, ben 25000 dollari per apparizione ed in più pretendeva dei biglietti aerei di prima classe, cibo e due notti in hotel per potersi spostare da casa sua.

Braun Strowman
SHARE