Svelati i piani originali per il ritorno di Randy Orton in WWE: gli RK-Bro a rischio

Sembra che per gli RK-Bro non ci fosse tanta scelta dopo il ritorno di Randy Orton dall'infortunio alla schiena, che non è ancora avvenuto

by Rachele Gagliardi
SHARE
Svelati i piani originali per il ritorno di Randy Orton in WWE: gli RK-Bro a rischio

Randy Orton non si fa vedere sugli schermi della WWE da quando ha combattuto l’ultima volta nella puntata del 20 maggio 2022 di Friday Night SmackDown dove, insieme al compagno Matt Riddle, ha perso i titoli di coppia in favore degli Usos.

Sembra che la WWE avesse un piano per il ritorno di Orton quando Vince McMahon era ancora a capo della WWE. L’account Twitter WrestleVotes ha detto a Louis Dangoor che: “Quando Randy Orton è sparito, il piano era per lui di tornare e subito fare un turn su Matt Riddle." È stato anche aggiunto che: "Forse non hanno piani sicuri per Riddle ora perché pensavano che Randy sarebbe tornato a questo punto?”

Le condizioni preoccupanti di Orton

Secondo quanto riferito da Dave Meltzer, noto corrispondente del Wrestling Observer, a inizio ottobre, ci sarebbe molta preoccupazione intorno alle condizioni del Legend Killer. Inizialmente si ipotizzava che l’ex WWE Champion sarebbe stato pronto per la Royal Rumble 2023, ma non vi è alcuna certezza al momento: "C’è molta preoccupazione per l’infortunio alla schiena di Randy Orton. È più serio di quanto non si pensasse,” ha riportato Meltzer.

Anche il padre, la leggenda Bob Orton, si era espresso per quanto riguarda questo infortunio: "Ha un po' di problemi alla schiema. Penso che dovrà adesso prendersene cura con della riabilitazione e tutto il resto. Dopo più di vent'anni, lacrime e logorio per il suo corpo, è veramente troppo.” E aveva anche aggiunto: “Conosciamo l’indole di Randy Orton e non escludo che darà vita ad una faida con Riddle dopo aver recuperato dal suo infortunio alla schiena”.

Non sappiamo ancora se c’è una data certa per il rientro di Randy Orton in WWE, ma ovviamente ci auguriamo di rivederlo il prima possibile di nuovo sul ring perché ancora ha sicuramente qualcosa da dare alla disciplina e gli RKO-Bro stavano funzionando alla grande prima della sua pausa.

Randy Orton
SHARE