Emma sempre più salda in WWE: avrebbe firmato un nuovo contratto

Triple H sembra aver confermato la permanenza di un'ex wrestler di nuovo nel suo roster tramite un contratto

by Rachele Gagliardi
SHARE
Emma sempre più salda in WWE: avrebbe firmato un nuovo contratto

Nel mese di agosto, Tenille Dashwood aveva annunciato di essere ufficialmente una free agent dopo la scadenza del suo contratto con IMPACT Wrestling, dove è riuscita anche a diventare campionessa di coppia insieme a Madison Rayne che ora si trova in AEW.

Poi nell’ultima puntata di Friday Night SmackDown, l’attuale campionessa femminile del brand blu Ronda Rousey ha deciso di lanciare un’open challenge per chiunque avesse il coraggio di sfidarla per tentare di strapparle l’oro dalla vita e a presentarsi è stata proprio Tenille nei panni di nuovo di Emma.

La wrestler australiana ieri ha scritto poi sui social: “5 anni fa oggi ero devastata sentendo come se il mio sogno fosse terminato. Oggi il mio cuore è pieno. Sono sopraffatta dall’ammontare di supporto che ricevo. Voi ragazzi siete i migliori. Ora… ho degli affari in sospeso di cui mi devo occupare,” facendoci capire di non essere apparsa una sera e via e infatti sembra proprio che abbia firmato con la WWE per rimanere.

Ritorno a sorpresa questa notte a Smackdown di un'ex WWE

C’è tanto da fare e quindi si firma

Secondo Dave Meltzer in un aggiornamento quotidiano del suo Wrestling Observer, la WWE ha ufficialmente ri-firmato Emma per il roster SmackDown, infatti sul sito ufficiale si trova proprio in quel roster. Al momento non ci sono dettagli su quanto durerà il suo nuovo contratto però.

È un’ottima notizia che Emma rimanga, perché ha già gli occhi puntati su qualcuno, come raccontato da lei a marzo durante un virtual signing: "Mi sento come se avessi lavorato con tutte le wrestler che erano lì quando c’ero anche io. Sapete cosa, avremmo dovuto avere una faida, io e Becky Lynch, che non siamo mai riuscite a finire o che a malapena abbiamo iniziato, onestamente. Questo è stato un peccato, perché penso che sarebbe stato dannatamente bello. L’avrei anche presa a calci nel sedere, ovviamente, ma non è successo, purtroppo.”

Triple H
SHARE