Ric Flair chiude la porta a CM Punk per la WWE: "Non penso tornerà mai"

Dopo aver visto CM Punk andare in rotta di collisione con la AEW, ecco cosa ne pensa il suo storico collega

by Roberto Trenta
SHARE
Ric Flair chiude la porta a CM Punk per la WWE: "Non penso tornerà mai"

Dopo tutto quello che è successo in seguito alla conferenza stampa di AEW All Out, tra risse e sospensioni e il licenziamento di Ace Steel, sembra proprio che la compagnia della famiglia Khan non sia più intenzionata ad accogliere CM Punk a braccia aperte.

Nella sua Wrestling Observer Newsletter di qualche settimana fa, Dave Meltzer ha suggerito come sia improbabile che il wrestler di Chicago possa salire di nuovo su un ring AEW. Inoltre, la All Elite sarebbe in trattative con lui per quanto riguarda un contratto di buy-out per facilitare la sua partenza.

Tuttavia, il punto critico sembra essere la questione di una clausola di non competizione, perché a quanto pare hanno paura di un possibile interesse per il wrestler da parte della WWE.
Nelle ultime settimane, in molti tra gli addetti ai lavori della WWE, più che altro ex WWE ed ex WCW e ECW, hanno voluto dire la loro in merito ad un possibile ritorno del Second City Savior sui ring dei McMahon, soprattutto adesso che a capo della federazione non c'è più Vince.

Ric Flair non pensa che CM Punk tornerà mai in WWE

Nell'ultima puntata del suo personale Be The Man podcast, il due volte WWE Hall of Famer Ric Flair, ha voluto dire la sua sul possibile ritorno di CM Punk in WWE, dopo anni di parole grosse volate tra la compagnia e l'atleta.

Nel suo intervento, Flair ha infatti affermato:

"Arrivati a questo punto e a questa età, potrei dire che potrei vedere di tutto. Voglio dire, sarebbe molto odiato. Io non ero lì quando è accaduto tutto.

Come ho già detto prima, l'ho visto solo una volta per dirmi ciao. Ma quella denuncia e la causa con il dottore e tutto il resto, non so come i ragazzi possano prendere questa cosa. Non penso che tu possa candidarti come wrestler dell'anno quando fai una cosa del genere.

Credo che lui abbia pensato di essere migliore di John Cena, il che non è assolutamente vero da quando lui è il volto della compagnia. Ho sentito che lui sarebbe potuto essere trattato come John Cena, ma per la mia opinione, non avrebbe mai funzionato".

Ric Flair Cm Punk
SHARE