Roman Reigns e non solo: ecco chi apparirà a SmackDown la prossima settimana

Roman Reigns apparirà a SmackDown la prossima settimana

by Simone Brugnoli
SHARE
Roman Reigns e non solo: ecco chi apparirà a SmackDown la prossima settimana

Roman Reigns apparirà a SmackDown la prossima settimana prima di difendere il suo Undisputed WWE Universal Championship contro Logan Paul a Crown Jewel, l’attesissimo evento che si svolgerà il 5 novembre in Arabia Saudita.

L’episodio di SmackDown del 28 ottobre si terrà all’Enterprise Center di St. Louis e andrà in onda su FS1, dato che FOX trasmetterà i playoff della MLB in quel weekend. Il ‘Tribal Chief’ è il leader indiscusso della compagnia da un paio d’anni e nessuno è riuscito a spezzare la sua egemonia.

Brock Lesnar ci ha provato più volte nei mesi scorsi, ma è stato sconfitto sia a WrestleMania 38 che a SummerSlam. L’ex membro dello Shield si è poi sbarazzato di Drew McIntyre a Clash at the Castle.

Sono in pochi a credere che Logan possa effettivamente detronizzare Roman, anche se l’ex youtuber ha dimostrato di possedere un talento notevole.

Tanta carne al fuoco

Oltre a Roman Reigns, anche la campionessa di SmackDown Ronda Rousey è stata pubblicizzata per la prossima puntata dello show blu.

La WWE ha annunciato che Sami Zayn e Solo Sikoa saranno chiamati ad affrontare i Brawling Brutes (Ridge Holland e Butch). Da quando Triple H è diventato il nuovo capo del team creativo, sono cambiate molte cose in WWE.

Il 14 volte campione del mondo ha dato subito il suo tocco creativo agli show e ha favorito il ritorno in azienda di diverse star che erano state rilasciate durante la pandemia. The Game ha convinto persino Bray Wyatt a tornare a Stamford, facendolo apparire alla fine di Extreme Rules.

L’ex manager della WWE Dutch Mantell ha espresso la sua sincera opinione su Wyatt: “La situazione in cui si trova Bray non è di facile gestione. I fan lo adorano nel vero senso della parola. La WWE può fare qualsiasi cosa con lui, ma deve stare attenta a non rovinare un personaggio così amato.

Sono molto preoccupato per come lo useranno in futuro. Avevo gli stessi dubbi sul futuro di Cody Rhodes. Il suo infortunio ha stravolto le carte in tavola, ma io non ero ottimista”.

Roman Reigns Smackdown
SHARE