Brutta batosta per un atleta a Smackdown: c'è bisogno dell'ospedale per lui - SPOILER

Dopo il match previsto per la serata, l'atleta viene decimato dalla stable avversaria, con l'aiuto di sedie e gradoni d'acciaio

by Roberto Trenta
SHARE
Brutta batosta per un atleta a Smackdown: c'è bisogno dell'ospedale per lui - SPOILER

In apertura di WWE Extreme Rules 2022, abbiamo assistito ad una grandissima contesa che ha visto darsele di santa ragione due stable che in questo momento sono veramente tanto over, i Brawling Brutes e l’IMPERIUM. Il match è stato vinto dalla fazione capitanata dall’irlandese Sheamus che, dopo questa bellissima prestazione, aveva rilasciato un’intervista insieme ai suoi compagni a The Ringer Wrestling Show, mostrando un lato più dolce di sé, un lato che raramente vediamo in un wrestler molto duro.
Il wrestler irlandese aveva infatti affermato come lo stringere un team con i Brawling Brutes abbia riacceso il suo amore nei confronti del pro-wrestling, il quale negli ultimi anni stava un po' scemando complice anche l'età ed il booking della WWE che ad un certo punto è risultato abbastanza monotono per lui e per i suoi fan.
Dopo aver terminato la faida con l'Imperium, i Brawling Brutes ne hanno iniziata però una del tutto nuova con la Bloodline di Roman Reigns, con gli atleti europei e quelli samoani che si sono scontrati già più volte e questa settimana c'è stato il vero e proprio botto che li porterà ad un match a Crown Jewel.

Sheamus viene attaccato dalla Bloodline dopo il match con Solo Sikoa

Durante la puntata di Friday Night Smackdown andata in scena questa notte, l'ex WWE Champion Sheamus, ha avuto una contesa contro l'ex North American Champion di NXT: Solo Sikoa.

A vincere il match è stato proprio il cugino minore del Tribal Chief, ma il peggio è arrivato decisamente dopo la contesa, quando la Bloodline ha deciso di attaccare brutalmente Sheamus, tanto che l'irlandese ha avuto bisogno di controlli medici nell'oscpedale vicino all'arena.

Dopo la contesa, infatti, tutta la Bloodline ha pensato bene di attaccare l'irlandese, con Butch e Ridge Holland che hanno tentato in maniera vana di aiutare il loro leader, venendo invece messi KO dagli Usos e da Sami Zayn.

Dopo aver messo KO i due, tutta la Bloodline se l'è presa con il solo Sheamus, con sedie d'acciaio e gradoni d'acciaio, con il guerriero celtico che è stato trasportato in ospedale e secondo la storyline della WWE avrebbe riscontrato una frattura scomposta al braccio sinistro.

Al momento non sappiamo quanto starà fuori Sheamus dai teleschermi della WWE, ma la compagnia ha già ufficializzato un match a Crown Jewel tra i tre dei Brawling Brutes e la Bloodline, quindi presumibilmente Sheamus dovrebbe essere presente, il problema è che con un braccio rotto, l'atleta dovrebbe saltare almeno un mese di puntate e match in ppv, a meno che non si presenti a lottare con un gesso?!

Smackdown
SHARE