Shawn Michaels: "Con Triple H al comando, sono migliorate molte cose riguardanti NXT"

The Heartbreak Kid ha elogiato l'ottimo lavoro svolto fino adesso dal l'ex compagno nella DX

by Gabriele Marsella
SHARE
Shawn Michaels: "Con Triple H al comando, sono migliorate molte cose riguardanti NXT"

Triple H è diventato da poco il nuovo COO della WWE, diventando anche il capo del team creativo della Federazione che comanda.
Molti considerano Paul Levesque (nome reale di Triple H) come l’uomo ideale per comandare la compagnia di Stamford e con la sua presenza nei vertici WWE, gli addetti ai lavori hanno affermato che i cambiamenti portati all’interno della compagnia stessa abbiano giovato molto, non soltanto il main roster, ma anche il territorio di sviluppo, cioè NXT.

“La comunicazione tra i vari roster è migliorata tantissimo”

Uno su tutti che ha notato dei netti miglioramenti rispetto al passato è stato un amico di vecchia data di Triple H, ovvero Shawn Michaels, che ha parlato durante la conferenza stampa di NXT Halloween Havoc: “Guarda, l’unica cosa di cui siamo veramente orgogliosi, e lo dirò nel modo più sincero possibile, dato quello che abbiamo passato nell’ultimo anno, è che qualcuno viene da noi e ci “strappa” un talento da sotto le mani; è il tipo di problema che vogliamo qui ad NXT. Ciò significa solo una cosa, ovvero che stiamo facendo un ottimo lavoro. Parlando di creatività, può causare alcuni intoppi nella nostre storyline. In questo momento però non riesco a immaginare di come possa accadere una cosa del genere, visto che la comunicazione tra di noi e tra i roster è migliorata tantissimo. Magari Hunter può venire da noi e chiederci “Stiamo cercando di promuoverla, quando puoi terminare la sua storia?” oppure dice “Porca Vacca, la vogliamo subito, la prendiamo immediatamente, c’è però un modo per collegarla dall’altra parte?”.
Troveremo sempre un modo per fare creativamente quello che dobbiamo fare, ma il nostro reale obiettivo è quello di portare i nostri lottatori più talentuosi nel roster principale."

Shawn Michaels ha poi continuato: “E’ diverso da quello che era prima. Tutto il resto, era diverso. Abbiamo sempre richiesto di avere delle conoscenze preliminari, una nota, un qualche tipo di comunicazione anticipata, in modo tale da prepararci al meglio. Per la maggior parte delle volte, così non è stato. Ma ora siamo sicuri che lo farà. Se non lo fa, sono guai per lui (risata, ndr). Ci adattiamo a tutto qui. Il nostro compito, ripeto, è quello di portare gente di livello nel roster principale, quindi se questo è qualcosa con cui avremo a che fare, allora ben venga, significa che stiamo facendo bene il nostro lavoro.”

Shawn Michaels Triple H Nxt
SHARE