La WWE prepara un cambiamento di gimmick per due veterani? Gli indizi

Dopo averli visti per anni nel mid-carding di Monday Night Raw, i due lottatori WWE potrebbero a breve ricevere un push

by Roberto Trenta
SHARE
La WWE prepara un cambiamento di gimmick per due veterani? Gli indizi

Con l’addio di Vince McMahon e l’arrivo di Triple H ai vertici della WWE, molti wrestler hanno potuto usufruire di vari cambiamenti all’interno della compagnia stessa per proporre nuove idee o semplicemente seguire le nuove linee guida.

Tutti questi cambiamenti sono evidenti e ciò è evidente sia on screen che off screen. In tutto ciò, tra i cambiamenti più interessanti spicca quello sulla libertà creativa, dove adesso i wrestler non hanno più delle regole ferree da seguire ma vengono lasciati con molta più libertà.
Molti di questi wrestler, soprattutto i più giovani, sembra così stiano riuscendo a spiccare il volo tra i roster della compagnia dei McMahon, con la libertà creativa che c'era già anni fa in WWE, che aiuterebbe parecchio gli atleti a far crescere il proprio personaggio on-screen.

A quanto pare, non solo le giovani leve avrebbero ricevuto aiuto da questa libertà, ma anche i veterani, con due di essi, che lavorano ormai per la WWE da anni, che potrebbero a breve addirittura ricevere un push, dopo anni e anni di booking mediocre nei loro confronti.

Shelton Benjamin e R-Truth cambiano i loro personaggi in WWE?

Nell'ultima puntata di Main Event di questa settimana, nel programma secondario della WWE, Shelton Benjamin, storico atleta della compagnia che ormai lavora per i McMahon dagli inizi degli anni 2000, anche se per un periodo è stato assente dalla federazione dopo il suo rilascio, si è reso protagonista di un promo veramente molto intenso, il quale ha lasciato i fan molto pensierosi in merito al suo futuro sui ring della compagnia di Stamford.

Nel suo promo, Shelton Benjamin ha parlato con R-Truth, con i due che ormai sono diventati un tag team ufficiale sui ring del programma secondario della WWE. Shelton ha parlato del fatto che in molti gli abbiano sempre detto di essere più serio sui ring della federazione di Stamford, altrimenti non avrebbe mai potuto ambire a grandi premi, visto che ormai non vince più un titolo da anni.

Il suo promo, è alla fine terminato con la frase "prima ero il Gold Standard Shelton Benjamin ma adesso sono solo Shelton". A quanto pare, la WWE starebbe facendo sul serio con i due, con Shelton Benjamin e R-Truth che a breve potrebbero addirittura ambire ad essere un team ufficiale del main roster e perché no, magari anche ambire ai titoli tag team di Raw o di Smackdown, qualora gli Usos ne dovessero perdere almeno uno.

Monday Night Raw
SHARE