WWE: Logan Paul spiega l'uscita dell'essere "il tavolo" per Roman Reigns

Lo Youtuber ha voluto dare un senso alla frase che ha interdetto i fan.

by Gabriele Marsella
SHARE
WWE: Logan Paul spiega l'uscita dell'essere "il tavolo" per Roman Reigns

Il debutto in un ring WWE da parte di Logan Paul ha causato molte divergenze tra i fan della federazione stessa ma il suo atletismo e le sua abilità sul ring stesso hanno messo in comune accordo il WWE Universe.
Dopo un buon match avuto a SummerSlam contro l’ex alleato The Miz, Logan Paul è stato per un breve periodo fuori dagli schermi della WWE per poi tornare e sfidare Roman Reigns per l’Undisputed WWE Universal Championship, sfida poi accettata dal Tribal Chief.

Logan Paul e l’essersi definitivo “the table”

Nella press conference avuta di recente per ufficializzare lo scontro tra i due a Crown Jewel, Roman Reigns e Logan Paul hanno avuto la possibilità di esprimersi l’uno nei confronti dell’altro: The Head of the Table ha affermato di uscirne ancora una volta vincitore mentre Paul ha affermato di essere “quel tavolo” dove si siede Roman Reigns, ottenendo una reazione al quanto strana dai fans.

Durante un’intervista rilasciata a Ryan Satin di Fox Sports, Paul ha affermato di non avere la più pallida idea di come gli sia uscita fuori quella frase: “No, è assurdo, pensavo di essere incredibilmente originale ma neanche troppo, anche perché mi definivo un tavolo, perché mai dovrei dire una cosa del genere?”

Logan Paul ha poi spiegato: “Inoltre, nonostante la reazione divertente che ne è uscita fuori, non smetterò di chiamarmi il tavolo. Io sono quel tavolo. Ecco perché te lo dico. Roman Reigns, capo tribù. Roman Reigns, volto della WWE. Roman Reigns, capotavola. Io sono quel tavolo. Se mi togli dall’equazione dunque, se togli il tavolo, e Roman Reigns è il capo del tavolo, alla fine rimane un ragazzo da solo seduta su una sedia. Senza quel tavolo, non c’è spettacolo. Un grande e grosso ragazzo tatuato seduto su una sedia che assomiglia ad Aquaman. Ha bisogno di me, Roman. Ha bisogno che io lo faccia capo del tavolo. Sposto l’equilibrio del capotavola. Questa era la logica della frase. Continuerò a dirlo, non mi interessa quanto possa sembrare stupido o se faccia ridere.

Logan Paul Roman Reigns
SHARE