Ex WWE: "Vince McMahon non ha mai capito la visione di Bray Wyatt"

Dopo l'uscita di scena del patron della WWE, l'ex manager dice la sua sul modo di lavorare con Bray Wyatt del Chairman

by Roberto Trenta
SHARE
Ex WWE: "Vince McMahon non ha mai capito la visione di Bray Wyatt"

In molti, tra gli addetti e gli ex addetti ai lavori della WWE, in passato hanno raccontato come Vince McMahon trattasse Bray Wyatt quasi come un figlio prima del suo licenziamento arrivato un anno fa e proprio come tale, non sempre il loro rapporto era quindi d'amore, ma spesso anche di odio.
Nell'ultima puntata del suo The Extreme Life of Matt Hardy podcast, anche l'ex ECW Champion della WWE, Matt Hardy, ha voluto raccontare alcuni retroscena davvero scioccanti sul rapporto McMahon-Wyatt, dicendo che il Chairman molto spesso puniva aspramente il suo dipendente, quando faceva qualcosa che non gli andava a genio, mentre invece lo innalzava e lo premiava come nessun altro, se faceva qualcosa che gli andava bene.

Nella sua ultima intervista, anche l'ex manager WWE Zeb Colter, conosciuto anche come Dutch Mantell nel mondo del wrestling, visto per anni in WWE al fianco di Alberto Del Rio o di Jack Swagger, ha voluto dire la sua sul rapporto professionale tra l'ex Chairman WWE ed il rientrante Bray Wyatt.

"Vince McMahon non ha mai capito Bray Wyatt", parola di Zeb Colter

Intervistato dai microfoni di Smack Talk, così ha parlato l'ex addetto ai lavori della federazione di Stamford:

"Io penso che Bray Wyatt adesso sia in pieno controllo del suo destino e penso che sia proprio la cosa che voleva e cercava da tempo.

Penso che prima loro lo ascoltassero, ma non penso che Vince capisse le sue idee ed il suo modo di lavorare. Adesso, con il nuovo regime, magari potrebbero farlo, quindi penso che funzionerà bene per lui. Adesso possiamo veramente vedere di cosa è capace.

Lui ha un gran seguito, quindi vedremo se sarà capace di sfruttarlo e di portare a casa il risultato". Anche secondo l'ex manager WWE, quindi, Bray Wyatt sarebbe sempre stato un grande talento per la WWE, ma sarebbe stato gestito male, come molti altri colleghi prima di lui.

A quanto pare, al momento, Vince McMahon sembra essere il capro espiatorio per ogni errore del passato della compagnia di Stamford. Solo il tempo e le storyline e gli anni che verranno, potranno confermare o confutare queste idee sul vecchio Chairman, ormai destituito.

Vince Mcmahon Bray Wyatt
SHARE