Dutch Mantell è molto preoccupato per Bray Wyatt

Da quando Triple H è diventato il nuovo capo del team creativo, ci sono stati parecchi cambiamenti in WWE

by Simone Brugnoli
SHARE
Dutch Mantell è molto preoccupato per Bray Wyatt

Da quando Triple H è diventato il nuovo capo del team creativo, ci sono stati parecchi cambiamenti in WWE. Il 14 volte campione del mondo ha dato subito il suo tocco creativo agli show, oltre ad aver favorito il ritorno in azienda di diverse star che erano state rilasciate durante la pandemia.

The Game ha assunto questo nuovo ruolo in seguito al clamoroso addio di Vince McMahon, che ha deciso di farsi da parte a causa delle pesanti accuse abbattutesi su di lui negli ultimi tempi. Anche il suo braccio destro John Laurinaitis – ex responsabile delle relazioni con i talenti – è stato allontanato dalla federazione di Stamford per via di alcuni comportamenti inappropriati.

Fra i ritorni più clamorosi dell’ultimo periodo, è impossibile non menzionare quello di Bray Wyatt. Quest’ultimo è apparso alla fine di Extreme Rules, mandando i fan in visibilio. Ha poi realizzato un promo davvero emozionante a SmackDown la settimana successiva.

Nell’ultima edizione di ‘Smack Talk’ su Sportskeeda, l’ex manager della WWE Dutch Mantell ha espresso la sua sincera opinione su Wyatt.

I dubbi di Dutch Mantell

“Bray Wyatt si trova in una situazione abbastanza complicata.

I fan lo adorano nel vero senso della parola. La WWE può fare qualsiasi cosa con lui, ma deve stare attenta a non rovinare un personaggio così amato. Sono molto preoccupato per come lo useranno in futuro” – ha confidato Mantell.

“Avevo gli stessi dubbi sul futuro di Cody Rhodes. Il suo infortunio ha cambiato le carte in tavola, ma io non ero ottimista. Se non si fosse fatto male, temo che il suo appeal sarebbe calato drasticamente con il passare delle settimane.

La WWE ha sempre faticato a valorizzare i grandi talenti, riuscendo persino a bruciarli qualche volta” – ha aggiunto. Dutch ha parlato anche di Logan Paul: “Non ha nessuna chance di battere Roman Reigns a Crown Jewel.

Il Tribal Chief dovrebbe avere vita facile, a meno di clamorose sorprese. La WWE non può permettere ad un wrestler così inesperto di sconfiggere il leader indiscusso della compagnia”.

Dutch Mantell Bray Wyatt Triple H
SHARE