Erick Rowan: "Mi è piaciuto fare coppia con Daniel Bryan"



by ANDREA SCOZZAFAVA

Erick Rowan: "Mi è piaciuto fare coppia con Daniel Bryan"

L'ex Superstar WWE Erick Rowan ha parlato della sua esperienza in coppia con l'ora noto in AEW come Bryan Danielson. In passato, in WWE sono stati coinvolti in una faida con Roman Reigns mentre Rowan prendeva di mira Roman Reigns nel backstage interrompendo di fatto la sua alleanza con Bryan. Dopo aver litigato con il suo tag team partner, Erick Rowan è stato spostato a Monday Night Raw mentre il 15 aprile 2020 veniva successivamente rilasciato assieme a molte altre superstar, tutto ciò a causa di alcuni tagli al budget stipendi della compagnia.

Erick Rowan: "Non sapevano più cosa farmi fare in WWE"

In un'intervista con Steve Fall a NBC Sports Boston, Erick Rowan ha riflettuto sulla sua collaborazione con l'ex Daniel Bryan. Lo storico membro della Wyatt Family ha ammesso anche che le cose sarebbero potute andare meglio dopo la loro separazione: “L'idea di noi insieme era fantastica e mi è piaciuta molto. Distruggerci è stato ancora più bello perché mi ha dato la possibilità di iniziare a farmi notare in singolo. Penso che la cosa della gabbia e non essere più "la faccia da capra", poteva portarmi qualche risultato in più. Dopo che l'avventura programmata era fallita, non sapevano più cosa fare con me".

Prima di collaborare con Danielson, Erick Rowan ha fatto parte della stable di Bray Wyatt. Insieme al compianto Luke Harper, Rowan riuscì a conquistare grandi risultati. Con il ritorno di Wyatt in WWE dopo una lunga assenza, secondo alcune voci l'ex faccia da capra potrebbe tornare assieme al suo ex leader in una nuova stable. Nelle ultime ore sarebbe iniziato il toto-nome dietro ai personaggi della Firefly Fun House con diversi atleti possibili membri della sua stable, tra questi anche Erick Rowan. Su questo fronte però ci sarebbe stata subito una grandissima retromarcia.

Dopo il suo addio dalla WWE, Erick Rowan ha continuato a lottare con il ring name di Erick Redbeard. Inoltre, è anche apparso durante l'episodio di AEW Dynamite in memoria di Brodie Lee, l'ex Luke Harper scomparso all'età di 41 anni circa due anni fa.

Daniel Bryan