I Good Brothers hanno ricevuto un grande accordo economico per tornare in WWE

Dopo aver visto il ritorno dei due ex tag team champions con il Phenomenal One, emerge anche il motivo della loro firma con la WWE

by Roberto Trenta
SHARE
I Good Brothers hanno ricevuto un grande accordo economico per tornare in WWE

Durante l'ultima puntata di Monday Night Raw, i due ex WWE tag team champions dello show rosso, Luke Gallows e Karl Anderson, conosciuti come i Good Brohters, i quali lavoravano fino a qualche settimana fa sui ring di IMPACT Wrestling, sono tornati al fianco di AJ Styles, mentre il Phenomenal One stava fronteggiando l'intera Judgment Day.

I tre hanno iniziato subito a darsi battaglia con il team heel dello show rosso, nonostante inizialmente Styles sembrava volersi aggiungere alla stable di Finn Balor, gettandoli fuori dal ring ed iniziando così una grandissima faida che durerà sicuramente qualche settimana.
Dopo poche ore di rumors, quindi, si chiude così un'altra telenovela dei ritorni, con Triple H che ha voluto riportare dopo qualche anno sui ring della WWE anche i due amici di Styles, i quali erano stati mandati via dalla compagnia sempre per volere di Vince McMahon e anche perché i due non si trovavano bene ormai da tempo con il percorso creativo voluto dall'ex Chairman.

Cosa ha portato in WWE di nuovo i Good Brothers?

Dopo settimane di insinuazioni, rumors, ipotesi e indiscrezioni, il tag team è tornato in WWE, ma qual è stata la cosa che più di ogni altra ha convinto i due a tornare nella compagnia che li aveva già licenziati una volta? Ovviamente il solito denaro.
Secondo quanto riportato nelle ultime ore dal noto sito Fightful, infatti:

"Ci è stato detto che Anderson e Gallows sono sotto accordo solamente verbale in Giappone, ma continueranno ad onorare i loro impegni, portandoli tutti a termine.

Comunque sia, loro hanno ufficialmente firmato con la WWE, per quello che ci è stato riportato essere un accordo economico 'molto grosso' ". Uno dei motivi che aveva spinto Vince McMahon a fare a meno dei due atleti, era il fatto che entrambi prendevano uno stipendio molto alto per i tag team della WWE, cosa che nessun altro collega in coppia, all'epoca, percepiva.

Parlando di accordo economico molto grosso, sembra che Triple H abbia invece offerto una cifra ingente ai due, per tornare a farli esibire sui ring di famiglia.

SHARE